Arisa, il film con Rocco Siffredi: l’annuncio che spiazza il pubblico

Arisa si è detta disposta a partecipare ad un film soft porn, una dichiarazione che ha acceso gli entusiasmi di Rocco Siffredi.

ArisaOrmai da mesi si parla del cambiamento “erotico” di Arisa. La cantante nell’ultimo periodo non ha paura di mettere in bella mostra il suo corpo sinuoso sia sui social che davanti alle telecamere. E’ possibile che la sua sia una scelta puramente artistica, d’altronde ci ha abituati in questi 12 anni di notorietà ad essere una “trasformista“. Appare evidente che la sua sia anche una scelta comunicativa legata al marketing del suo nuovo album, un disco che a detta sua è stato scritto per denunciare l’ipocrisia ed il perbenismo imperanti in televisione ma anche nella società.

Abbattere tabù e finti moralismi, dunque, è l’obiettivo che la cantante si propone con i testi di questo suo ultimo lavoro, quello che lei stessa ritiene il lavoro della maturità e dopo il quale, sempre sue parole, potrebbe anche smettere di esistere e non avrebbe rimpianti. Trattandosi di una svolta matura, è possibile che il cambiamento che tutti abbiamo visto e di cui parla Arisa nelle interviste non sia semplicemente in apparenza, ma sia profondo e la riguardi in ogni aspetto della vita.

Leggi anche ->Belen Rodriguez insieme a Michele Morrone, la verità sulla loro storia

Arisa è davvero disposta a fare un film erotico?

Intanto questa svolta erotica ha acceso le fantasie di tantissimi italiani, tra i quali anche quelle del re del porno Rocco Siffredi. L’attore hard non ha nascosto l’apprezzamento nei confronti della cantante ed ha dichiarato: “Sono un fan di Arisa, mi piace molto come donna. E’ sensuale a livelli surreali, darei tutto quello che ho a disposizione per fare il film dei film con lei”.

Parole che hanno portato a titoloni sui giornali e che hanno spinto a chiedere ad Arisa se accetterebbe una simile collaborazione professionale. Ancora una volta l’artista ha stupito dicendo: “Se dovessero propormi un porno soft ci penserei”. Limitazione che Rocco Siffredi non è sicuro di riuscire a rispettare: “Onestamente, per me sarebbe molto difficile rimanere sul soft con lei”.

Leggi anche ->Can Yaman confessa tutto: la verità sul suo successo e sulle donne

Parole di circostanza, pubblicità mirata o semplice verità? Trattandosi del mondo dello spettacolo è difficile poterlo dire, ma la cantante sembra non temere il giudizio di nessuno né porsi dei limiti: “Io non mi vergogno di niente: dal sesso al romanticismo, passando per il masochismo e il menefreghismo. La vera svolta secondo me arriva quando prendiamo coscienza di questo: tutti siamo tutto”.

Impostazioni privacy