Arisa, la verità insospettabile: altro che single…

0
246

Stando alle più recenti cronache rosa, al momento Arisa non è sentimentalmente legata a nessuno. Ma un magazine più che attendibile scodella un’altra versione rispetto a quella ufficiale.

Si è molto letto, detto e scritto sulla vita sentimental-amorosa di Arisa nei mesi scorsi. La cantante, protagonista di una vera e propria metamorfosi stilistica in questi anni, al momento si professa single, ma secondo Oggi, lo storico settimanale diretto da Carlo Verdelli, la verità è ben diversa…

arisa

Per chi batte il cuore di Arisa

A sentire Arisa, al secolo Rosalba Pippa, la sua singletudine è ufficiale e conclamata. La prof, in forza ad Amici di Maria De Filippi da ormai diverse settimane dichiara apertamente di avere il cuore libero, dopo che la relazione avuta con Vito Coppola è giunta al capolinea. Insomma, al momento non ci sarebbe nessuno al suo fianco.

Ma una testata attendibile e ben informata come il magazine Oggi rivela nell’ultimo numero in edicola tutt’altra verità: la cantante di Sincerità avrebbe il cuore occupato, nonostante sostenga pubblicamente il contrario. La domanda sorge allora spontanea: chi è l’uomo del mistero che sta frequentando? Secondo un giornalista espertissimo di gossip come Alberto Dandolo, Arisa non ha mai rotto con Vito Coppola. E sarebbe proprio lui la persona alla quale l’artista è tuttora “profondamente legata”. Incredibile ma (forse) vero.

La fonte di Dandolo è qualcuno che conosce bene Arisa ed è pronto a giurare che lei e Coppola si frequentano ancora, perché lei è “innamorata” del danzatore, il quale ricambia i suoi sentimenti. La love story sbocciata nel talent show di Rai Uno Ballando con le Stelle (dove i due hanno trionfato nella scorsa edizione) non si sarebbe mai conclusa. Perché allora Arisa si dichiara single? Solo per un tornaconto mediatico. Ma vai a capire quale…

Vero è che sia Arisa sia Coppola non si sono mai dichiarati “fidanzati”: in una serie di interviste televisive e sui magazine hanno rivelato di avere un rapporto sui generis e non categorizzabile sotto le consuete “etichette” sentimentali. Ma, comunque la si metta, resta il fatto che tra di loro c’è del tenero. Se son rose, (ri)fioriranno…