Aurora Ramazzotti distrutta, emerge verità sconcertante: drammatica confessione

0
306

Tutti noi abbiamo imparato a conoscere Aurora Ramazzotti come una ragazza energica, solare, esuberante, più forte di ogni critica. Ma ora emerge un’altra verità.  

Aurora Ramazzotti ancora nel mirino degli hater. Stavolta però la figlia di Eros e Michelle non ci passa sopra come nulla fosse: quando è troppo è troppo. Dopo l’ennesimo post denigratorio e offensivo nei suoi confronti, la giovane conduttrice e influencer attraverso alcune “storie” di Instagram si è lasciata andare ad alcune riflessioni su certi atteggiamenti che sconfinano nel reato di bullismo.

L’altra faccia di Aurora Ramazzotti

“L’unica ragione per cui non mollo è perché altrimenti vincerebbero loro e non me lo perdonerei mai. Ma credetemi che sono quotidianamente a tanto così”: così esordisce Aurora Ramazzotti, protagonista di un lungo e amaro sfogo via social. “Io non vorrei mai che voi pensiate che io mi faccio definire da queste stupidaggini, io sono consapevole di chi sono e delle mie capacità ma sono cresciuta nel pregiudizio e non dirvi che passo la mia esistenza da quando sono nata, da quando ho memoria, a cercare di far cambiare il pensiero che la gente ha di me sarebbe una bugia”, confessa la giovane nelle sue stories.

aurora ramazzotti

“Prima di andare a dormire ci tenevo a dire questa cosa”, ha spiegato la 25enne showgirl. “Ho scelto questo percorso consapevole della difficoltà che avrebbe comportato per farmi vedere dalle persone per chi sono: così che avrebbero potuto conoscermi veramente e non per il pregiudizio di me*da che ho stampato sulla testa come una croce per sempre, ma purtroppo ho solo peggiorato la situazione”.

Qualche mese fa, ospite di Francesca Fagnani nello studio del programma di Rai 2 Belve, Aurore aveva ricordato un suo periodo difficile, da adolescente, tra problemi alimentari – è noto il suo impegno contro il body shaming – e non solo, ammettendo di aver “alzato il gomito” spesso in passato, e di “avere superato il limite in più di un’occasione. Anche da minorenne”.

Di sicuro non è facile per un personaggio pubblico essere sempre accettato e compreso, ed è proprio in questa luce che vanno lette le parole di Aurora Ramazzotti: “Quando ti esponi, sei un personaggio, le persone pensano che tu debba accettare per forza il rovescio della medaglia che è il fatto di non poter piacere a tutti, ma questo ragazzi non è il rovescio della medaglia, questo si chiama bullismo. È bullismo, e ad un certo punto uno si domanda non se ha le capacità di fare quello che vuole fare, ma si domanda se ha la forza di continuare accettando questa cosa”. A buon intenditore…