Aurora Ramazzotti, mai vista così: distrutta dopo una fatica immane

0
361

Il caldo opprimente di questi giorni non ha buttato giù Aurora Ramazzotti, anzi: la giovane influencer è più in forma che mai, e col suo fisico da urlo ha portato a termine un’impresa straordinaria. 

Volere è potere: Aurora Ramazzotti docet. La figlia di Eros e Michelle Hunziker ha appena dimostrato di essere una numero uno, grazie unicamente alla sua forza di spirito e… di fisico. Sui suoi seguitissimi social l’esuberante moretta ha festeggiato un momento davvero molto importante per lei. Ecco quando, come e perché.

aurora ramazzotti

Aurora Ramazzotti

“10km (che poi erano 13) e 25 ostacoli tutti rigorosamente IN SALITA. Una soddisfazione incredibile varcare quel traguardo. Una sfida a tutti gli effetti, fisica e mentale. Ce l’ho fatta!!!” scrive Aurora. E subito dopo aggiunge: “Un grazie speciale a @giospine che ha fatto la spartan con noi.. facendo foto e video!!!”.

Una volta tanto, il traguardo raggiunto da Aurora nulla ha a che fare con la sua professione o il mondo dello spettacolo, in cui ormai da anni è una presenza fissa. Un bello schiaffo morale a chi anche di recente l’ha accusata di essere una raccomandata, e ora invece non può che ammirarla da grande protagonista e con una bella soddisfazione in tasca.

Le foto di Aurora mostrano alcuni dei momenti più significativi della lunga traversata da lei compiuta: un’impresa che di certo non è alla portata di tutti. Il succitato Giospine, alias Andrea Giovanni Spinelli, che su Instagram si presenta come “Creator digitale” e “Sport Filmmaker//Photographer”, non può che gongolare con lei.

E’ da più di un anno, in realtà, che Aurora si allena costantemente sotto la guida del suo personal trainer Paolo Zotta per superare i suoi limiti e partecipare alla famigerata quanto temuta Spartan Race, una sfida estrema a ostacoli, di varia distanza e difficoltà. L’evento sportivo si è svolto nella magnifica cornice delle montagne di Alleghe, dove la Nostra ha dato il meglio di sé con una performance davvero incredibile: in 6 ore è riuscita a completare il percorso con successo. Aurora ha giustamente definito lo sforzo “devastante” a causa della strada in pendenza.

E dire che solo pochi giorni fa la stessa Aurora Ramazzotti aveva accusato un malore sui Navigli a Milano durante un aperitivo. La giovane ha spiegato di aver avuto un calo di pressione e di essere quasi svenuta. Ma poi, dopo essersi sdraiata a terra con dei panni umidi in testa, si è lentamente ripresa e ha anche ironizzato sull’accaduto. E ora via verso il prossimo traguardo…