Beautiful, le anticipazioni: l’ultima follia di Sheila, la vita di tutti è in pericolo

0
356

Continuano i colpi di scena nelle puntate americane di Beautiful: adesso Sheila Carter è scappata dal carcere e medita vendetta.

Il ritorno a Los Angeles di Sheila Carter ha portato nelle scorse puntate al disvelamento di un piano malvaggio della villain di Beautiful, ma anche a delle incredibili conseguenze. La donna aveva come obbiettivo quello di rovinare la vita a Brooke, ma anche quello di staccare il figlio Finn dalla moglie Steffy per poter far parte della sua vita e di quella del nipote Hayes.

La macchinazione della Carter è stata scoperta proprio da Steffy, la quale, invece di chiedere aiuto e informare tutti delle scoperte fatte, ha deciso di affrontare Sheila vis a vis nel vicolo dietro Il Giardino. Messa alle strette, Sheila ha tirato fuori la pistola e minacciato di morte la figlia di Ridge. Finn è giunto proprio in quel momento e quando il primo colpo di pistola è partito, ha fatto da scudo al corpo della moglie, salvandole la vita.

Sheila Carter evade di prigioneDevastata per quanto successo, Steffy avverte i soccorsi in lacrime, ma poco dopo Sheila fa esplodere un altro colpo di pistola per impedire che la giovane testimoni contro di lei. La Forrester va in coma, si risveglia e dopo un periodo di amnesia ricorda tutto ciò che è successo. Con l’aiuto del padre e di Taylor organizza una trappola per Sheila, la fa confessare e la fa arrestare.

Beautiful, Sheila scappa dal carcere: sono tutti in pericolo?

La trama riguardante il ritorno di Sheila sembra definitivamente conclusa quando Steffy comunica a tutti che andrà a Parigi con i figli per qualche tempo, così da poter superare la tragedia appena vissuta e poter voltare pagina. In quello stesso momento si capisce che Finn non è ancora morto e che Li Finnegan ed il marito Jack lo stanno tenendo in vita grazie a delle macchine in un luogo sicuro e segreto.

Nelle prossime puntate Li, la madre adottiva di Finn, andrà a trovare in carcere Sheila per vomitarle contro il proprio odio e dirle di quanto sia felice che alla fine abbia ricevuto la pena che meritava. Nel farlo, però, la donna si fa sfuggire un dettaglio che fa capire alla Carter che il figlio è ancora vivo. Decisa a prendersi cura di lui e a sottrarlo alla madre adottiva, Sheila pianifica l’evasione e riesce a fuggire.

I primi ad essere avvisati dalla polizia della fuga di Sheila sono Ridge e Taylor, i quali temono per la propria incolumità ma anche per quella di Brooke. Lo stilista è sicuro che Sheila possa avere intenzione di ucciderla e decide di concentrare le proprie attenzioni sull’ex moglie per tenerla al sicuro. Lui infatti, come tutti gli altri, ancora non è a conoscenza del fatto che Finn è vivo.

Sheila però al momento è solo interessata al figlio e riesce a scovare il luogo in cui Li Finnegan lo tiene ricoverato. La Carter dice alla rivale che è lei che deve prendersi cura di Finn perché è la madre, mentre lei risponde che dopo aver cercato di ucciderlo non ha alcun diritto di avvicinarsi al ragazzo che lei ha cresciuto come figlio. Ne nasce una lite durante la quale Finn si risveglia per un istante, che termina quando Li riesce a chiamare i soccorsi e Sheila è costretta a darsi alla fuga. Ma non vi sono dubbi che questo sarà solo il primo di molti tentativi.

Beautiful