Beautiful, brutto incidente: le gravi conseguenze per l’attrice di Brooke

0
447

L’attrice americana Katherine Kelly Lang, la Brooke di Beautiful, ha avuto un brutto incidente ed ora si trova immobilizzata a letto.

Nella prossima stagione di Beautiful il pubblico dovrà fare a meno di Brooke per un periodo di tempo non precisato. L’attrice che interpreta il grande amore di Ridge Forrester, infatti, è stata vittima di un brutto incidente che la terrà fuori dai giochi a lungo. A svelare cos’è successo è stata la stessa attrice, Katherine Kelly Lang, in una serie di post pubblicati sulla propria pagina Instagram.

beautifulL’incidente è avvenuto dopo una sessione di galoppo con il suo cavallo. Kelly è scesa dalla sella e si è incamminata in un sentiero insieme a degli amici. Proprio mentre percorreva velocemente il sentiero, la donna ha messo male il piede in una buca ed è caduta rovinosamente. Il dolore era tale da non permetterle di alzarsi e quando è stata portata in ospedale ha scoperto di aver subito una frattura multipla della gamba.

I medici hanno immediatamente preparato la sala operatoria per porre nella gamba delle viti che permettano un recupero più rapido. Tuttavia la convalescenza sarà lunga e nemmeno l’attrice ha idea di quando le sarà possibile alzarsi dal letto e tornare a camminare autonomamente. Questo ovviamente influirà sulla sua presenza sul set di Beautiful. La sua assenza verrà giustificata in qualche modo dal copione, ma attualmente non si sa come.

Beautiful, Brooke fuori dai giochi a tempo indeterminato: “Ho molto dolore”

Raggiunta dal settimanale ‘Chi‘, Katherine Kelly Lang ha inizialmente voluto ringraziare tutti quei fan, anche italiani, che si sono interessati al suo stato di salute e le hanno fatto gli auguri per la convalescenza. Quindi ha spiegato qual è la sua situazione attuale: “Ho una brutta frattura, mi hanno messo perni e viti, ci vorrà del tempo per guarire. Devo essere paziente, mantenere la gamba sollevata e cercare di stare tranquilla. Sto tentando di restare ottimista, di non farmi scoraggiare, ma è dura”.

L’attrice sta cercando di non focalizzarsi troppo sulla situazione e per distrarsi legge copioni, libri, guarda la tv e passa del tempo sui social. Ad aiutarla in questo percorso di recupero c’è la madre, giunta appositamente dal Nuovo Messico, il compagno che le cucina a pranzo e a cena e l’accudisce ed i figli che fanno ciò che possono per sollevarle su il morale.

Kelly ha quindi tutto il supporto e l’appoggio che le necessità, ma chiaramente l’essere sempre bloccata a letto non aiuta l’umore. Inoltre in questo momento il dolore alla gamba è ancora molto forte, talmente forte che è come se “Un elefante ci si sedesse di sopra”.