Beautiful, il clamoroso addio sconvolge il pubblico: l’attrice se ne va per sempre

0
657

Colpo di scena a Beautiful, ma stavolta non per una improvvisa svolta nella trama: è la decisione di una delle interpreti di punta della soap che stravolge le carte in tavola. 

C’è chi farebbe carte false per recitare sul set di Beautiful, e chi vuole smettere perché cerca qualcosa di più stimolante e gratificante. E’ il solito discorso: chi ha il pane da mangiare non ha i denti, e viceversa. A fare notizia è la scelta annunciata e compiuta da una delle attrici più amate della popolare soap.

beautiful

Il retroscena della partenza che spiazza il pubblico di Beautiful  

E’ un periodaccio per Quinn Fuller nel microcosmo di Beautiful: nelle puntate che stanno andando in onda in questi giorni l’immarcescibile Eric Forrester ha deciso di troncare con lei dopo aver scoperto che l’ha tradito (con Carter). Nelle puntate americane, invece, l’ex moglie dello storico patron della Casa di moda è uscita definitivamente di scena nell’episodio dello scorso 29 agosto. Un addio improvviso che ha lasciato interdetti e increduli i suoi fan.

L’attrice Rena Sofer ha spiegato il motivo per cui ha deciso di lasciare la famosa soap americana in un’intervista podcast con Soap Opera Digest: “In sostanza mi hanno detto che non avevano idea di cosa sarebbe successo a Quinn, chiedendomi di passare in recurring. A quel punto mi è stato chiaro che non avevano piani per il mio personaggio ed è stato facile decidere. Credo di meritare di più che restare con le mani in mano ad aspettare che a loro vengano idee”.

Un personaggio recurring, per chi non lo sapesse, è un personaggio secondario che appare di tanto in tanto, spesso interpretando un ruolo importante in più di un episodio. Ma l’attrice che interpreta Quinn ha sempre avuto un ruolo da protagonista in Beautiful, e non ci sta: “Già è difficile restare in una soap quando non hai una storia – spiega -., tornare come recurring in un programma in cui sei stato ogni giorno un protagonista attivo non è fattibile per me. Non è la direzione che voglio prendere, voglio andare avanti nello spaventoso ignoto”.

L’attrice di Quinn non intende sputare nel piatto in cui ha mangiato. Sa di essere stata fortunata ad aver lavorato in una soap che le ha permesso di crescere sua figlia in tutta serenità, ma aveva già deciso di lasciare Beautiful per esplorare nuovi orizzonti: “Avevo già deciso che sarebbe stato il mio ultimo contratto e quando si è conclusa la storyline di Quinn e Carter ho capito che era il momento giusto”.