Belen, dure critiche per la sua scelta: non doveva farlo dopo il parto

3
497

Nonostante la gioia di essere diventata mamma per la seconda volta, Belen si è dovuta difendere dalle critiche ricevute online.

Il 12 luglio Belen Rodriguez è tornata mamma per la seconda volta. Quella di Luna Marì è stata una gravidanza molto voluta, sia dalla showgirl che dal compagno Antonino: la decisione presa subito dopo il parto, però, ha lasciato qualcuno senza parole.

Leggi anche -> Belen Rodriguez mostra la sua idea di felicità, i fan rimangono senza parole

In tanti sono rimasti sorpresi dopo aver visto Belen Rodriguez tornare sul set di Tu si que vales ad appena una settimana dal parto. La showgirl argentina non ha lasciato che la nascita della figlia la fermasse (non sarebbe la prima volta che una neo-mamma del mondo dello spettacolo prende una decisione simile). Per Belen, però, questa scelta è stata azzardata, tanto che la conduttrice ha avuto un malore poco dopo aver iniziato le registrazioni del programma.

Veronica Cozzani: la madre di Belen è corsa a proteggere la figlia

Ovviamente i fan della neo-mamma si sono immediatamente preoccupati, nonostante la showgirl si sia sentita meglio subito dopo aver lasciato gli studios televisivi. “Hai tanto desiderato questa bambina, un periodo di pausa te lo potevi anche prendere, no?” ha commentato un’utente su Instagram, consigliando alla Rodriguez di aspettare ancora un po’ prima di buttarsi immediatamente sul lavoro.

Leggi anche -> Belen Rodriguez, la piccola Luna Marì fa commuovere tutti

La risposta di Veronica Cozzani (la madre di Belen) non si è fatta aspettare. “Prendilo tu, che problemi hai? È un tuo problema” ha risposto la donna duramente, felice della decisione della figlia di continuare a lavorare nonostante il parto. Tutti i fan si sono immediatamente divisi: c’è chi ha dato ragione alla neo-mamma desiderosa di tornare immediatamente al lavoro e chi invece le ha ricordato del suo malore, consigliandole di dare tempo al suo corpo per riprendersi.

3 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here