Carolina Marconi, il racconto struggente: “In un attimo la mia vita è crollata”

0
3261

Carolina Marconi ha voluto condividere il racconto della giornata più brutta della sua vita, quella in cui il suo mondo è cambiato del tutto.

La vita è imprevedibile e spesso non in senso positivo. Un giorno sei un giovane pieno di vita e sogni che progetta il futuro, quello dopo potresti scoprire che i tuoi sogni ed i tuoi progetti potrebbero non realizzarsi mai e che anzi devi goderti il tempo che ti resta perché non puoi mai sapere quanto questo sia in realtà. La fragilità e l’imprevedibilità dell’esistenza umana sono aspetti che sovente tendiamo ad ignorare perché è giusto vivere a pieno e non pensarci, ma purtroppo capita di doverci fare i conti.

Lo ha scoperto a malincuore anche Carolina Marconi. L’attrice stava progettando di diventare madre, di realizzare quello che da sempre è il suo sogno più grande. Il progetto nella sua testa c’è sempre stato, ma aveva voluto attendere, voleva sentirsi pienamente pronta ad accogliere una nuova vita nel suo grembo. Così si è sottoposta a tutti gli esami necessari per verificare di essere in perfetta salute ed è stato proprio in quel momento che il mondo le è crollato addosso.

Leggi anche ->L’Eredità, chi è la nuova professoressa che fa impazzire il pubblico

Carolina Marconi, il drammatico racconto sulla malattia

Ad aprire totalmente il cuore ai fan e raccontare come ha scoperto di avere il cancro è stata proprio l’attrice in un lungo post pubblicato su Instagram. In questo è possibile capire tutta la drammaticità della scoperta e le ripercussioni psicologiche che ha avuto sulla sua vita:

“Mancava solo la mammografia x sottopormi ad una gravidanza assistita, tutte le mie analisi erano perfette ..ero felicissima ricordo anche quel giorno come ero vestita ..un vestitino nero con i fiorellini ed un capottino rosa .. doveva essere il giorno più bello dalla mia vita xche mancava solo quel Benedetto esame e magari ora avevo una vita dentro di me … invece e’ stato il giorno più brutto xche in un attimo la mia vita è crollata di botto .. ‘Carolina hai un tumore…”

La reazione è stata di disperazione, Carolina cercava qualcuno da incolpare ed in un primo momento l’ha fatto con sé stessa: “ero a pezzi ,arrabbiata con me stessa e mi dicevo xche ho fatto passare 4 anni cavolo ??un po’ anche x paura del COVID mi rifiutavo ad andare negli ospedali ..nn ho fatto prevenzione e magari tutto questo nn capitava”.

Una testimonianza importante questa di Carolina perché finalizzata a far capire alle donne quanto la prevenzione sia importante per evitare conseguenze irreversibili. Proprio nel mese rosa dedicato alla prevenzione, l’attrice condivide sé stessa ed il suo dramma per spronare le donne a non sottovalutare i rischi e a farsi controllare con regolarità: “Voi potete fare la differenza ..potete evitare tutto questo .. oggi inizia il mese rosa x la prevenzione del tumore al seno nn rimandate al domani.. siate coraggiose e fatevi controllare.. tutto si supera nn abbiate paura ..invito a tutte a fare prevenzione”.