Carolyn Smith, il retroscena inedito: “La prima volta con lei”

0
326

Ospite della puntata di oggi, lunedì 25 luglio, di Estate in diretta, Carolyn Smith ha parlato di qualcosa di molto importante… 

Quando parla Carolyn Smith, non è mai perché ha da dire qualcosa di banale. La giurata di Ballando con le Stelle è stata l’ospite della puntata andata in onda oggi, lunedì 25 luglio, di Estate in diretta. E con l’occasione ha concesso una breve ma intensa intervista nel corso della quale ha raccontato la sua sconfinata passione per la danza, il rapporto con i suoi genitori e, soprattutto, come è riuscita a trarre forza dalla sua malattia per aiutare chi sta lottando contro lo stesso nemico. Ma nel programma di Roberta Capua si è parlato anche di altro…

carolyn smith

La lezione di Carolyn Smith

Carolyn Smith si è soffermata a un certo punto su Milly Carlucci e sul loro primo incontro: “È stato molto forte – ha detto -. Io insegnavo a Napoli e mi ha telefonato il suo segretario ma io pensavo fosse uno scherzo e ho riattaccato in malo modo. Poi ho richiamato il numero e ho chiesto umilmente scusa”. La coreografa britannica ha poi aggiunto che ha accettato solo perché la conduttrice ha insistito parecchio…

Naturalmente la presidente di giuria di Ballando con le stelle ad Estate in diretta non poteva non parlare, con una certa emozione, della sua battaglia contro il tumore al seno, intrapresa sette anni fa, e di come l’abbia spinta a sostenere con l’informazione ed altre attività, come la Sensual Dance Fit, le donne che stanno affrontando la stessa terribile malattia.

“L’ho sentito sin da subito di fare da portavoce per tante donne che non hanno il coraggio di parlare le donne non devono avere paura dei controlli.. Più si parla meglio è” ha detto Carolyn Smith, dopo che Roberta Capua ha 3logiato la sua forza.

Last but not least, Carolyn Smith si è commossa rivedendo una esibizione di alcuni anni or sono nello show di Milly Carlucci. A spiegare il motivo della sua reazione emotiva è stata lei stessa: “Era un momento molto particolare perché stavo facendo tanto chemioterapia e ti attaccano i nervi ed io non sentivo i piedi ed ho perso la coordinazione”, ha raccontato. Poi, per fortuna, la ballerina e coreografa ha capito come “sentire” il suo corpo nonostante tutto. E anche questa è una lezione di cui tutti potremmo e dovremmo far tesoro.