Charlene di Monaco, cambia tutto con Alberto: finisce come nessuno si aspettava

0
291

Con Charlene Wittstock, alias la “principessa triste” di Monaco, le sorprese non finiscono mai. Ecco gli ultimi sviluppi del suo rapporto con il marito Alberto di Monaco.

Chi ha avuto ha avuto, chi ha dato ha dato, scurdammoce o passato. L’idioma non sarà confacente al clima austero e ovattato del Principato di Monaco, ma è questo il senso dell’ultima evoluzione del rapporto tra Charlene e suo marito Alberto. Ecco il retroscena.

charlene

Cosa bolle in pentola tra Charlene e Alberto di Monaco

Dal gelo al disgelo. E’ successo qualcosa (e in positivo) tra Alberto di Monaco e sua moglie Charlene Wittstock. Dopo gli ultimi difficilissimi mesi, complici le condizioni di salute fisica e psicologica dell’ex campionessa di nuoto, i due appaiono sempre più spesso in pubblico insieme, soprattutto per impegni istituzionali, complici e affiatati come una coppia felice.

L’ultimo evento pubblico al quale hanno presenziato, l’apertura di un rifugio per animali a Monaco, li ha visti impegnati fianco a fianco per posar la prima pietra di questa nuova importante struttura. Da tanto, troppo tempo non si vedeva tale sintonia tra i coniugi monegaschi. Sono arrivati mano nella mano, si sono scambiati confidenze e tenerezze come una coppietta di fidanzatini alla loro prima uscita. Che sia (ri)sbocciato un amore?

A cementare il legame tra Charlene Wittstock e Alberto di Monaco è anche il grande amore per gli animali. E così, mentre i loro adorati figli, i gemellini Gabriella e Jacques, sono a scuola, la principessa e il marito sono saliti a Peille, un piccolo e antico borgo abbarbicato sulla roccia che divide Montecarlo da Mentone.

Una Charlene maestra di stile, elegante ma essenziale coi suoi mocassini, i pantaloni neri e la camicia bianca, ha posato col consorte la prima pietra di un rifugia della Spa di Monaco: no, non si tratta di un centro benessere, bensì dell’acronimo di Société Protectrice des Animaux, associazione per la difesa e la tutela degli animali in pericolo. Ebbene, Charlene ha aggiunto un’altra carica alla sua lunga serie di titoli, assumendo la presidenza di tale associazione.

Sospetti di messinscena a parte, tra i due la musica è decisamente cambiata: Charlene e Alberto si sono tenuti per mano al loro arrivo e durante le foto ufficiale. Non solo: si sono anche scambiati sorrisi allusivi e, contravvenendo un po’ all’etichetta, hanno condiviso confidenze all’orecchio. L’amore, insomma, sembra aver avuto la meglio. E vissero felici e contenti?