Charlene di Monaco, cosa succede davvero: la verità sul mancato ritorno

15
4745

Nonostante le rassicurazioni di Alberto, sembra che l’assenza dal Principato di Charlene durerà ancora un po’: i dubbi aumentano.

L’estate gossippara si è concentrata principalmente sulle sorti di Charlene e Alberto di Monaco. Tutto è nato dal fatto che l’ex nuotatrice sudafricana è partita a maggio per il Sudafrica e sarebbe dovuta tornare qualche settimana dopo, invece è rimasta nella sua terra natia ed il suo ritorno al Principato di Monaco sembra ancora distante. In questi mesi i giornali di gossip francesi hanno condiviso l’ipotesi che la parentesi africana della principessa sia legata ad un litigio con il marito e ad un possibile divorzio.

Sia Charlene che la casata reale dei Grimaldi hanno smentito le voci, spiegando che la permanenza è legata a dei problemi di salute. La Wittstock infatti si è operata tre volte nel giro di tre mesi a causa di una infezione alle vie respiratorie, senza contare il fatto che ad inizio settembre è stata ricoverata per un collasso. Insomma le problematiche fisiche sono evidenti e questo sarebbe dovuto bastare a far tacere le malelingue, ma così non è stato.

Leggi anche ->Mara Venier si sfoga, addio a Domenica In: “Non mi vedrete più in tv”

Charlene di Monaco, il mistero s’infittisce

A fine agosto Alberto è volato in Sudafrica con i figli e per testimoniare la serenità coniugale ha condiviso degli scatti di famiglia molto teneri. Di ritorno in Francia, il principe ha rassicurato tutti, condividendo la speranza che la moglie potesse tornare al Principato prima della fine di ottobre (periodo indicato da Charlene in una precedente intervista). Dopo il collasso, però, il ritorno a settembre sembra pregiudicato e le malelingue si sono messe di nuovo in azione.

I settimanali rosa transalpini parlano di una crescente insofferenza dei Grimaldi per Charlene, dovuta sia alla permanenza in Sudafrica che all’amicizia della principessa con Dawn Mary Earl, numerologa con la quale si consulta dal 2016 e che pare decida ogni mossa della reale. Ci sarebbe dunque la numerologa dietro la decisione di prolungare la permanenza nella terra natia e questo avrebbe infastidito non poco i reali di Monaco.

Leggi anche ->Marco Bocci, il dramma della malattia: “Ho visto la morte da vicino”

Intanto Alberto ha parlato apertamente della situazione per la prima volta da quando sono state messe in giro le voci sul divorzio. Ha spiegato che la moglie è andata in Sudafrica per curare gli affari della fondazione, concedersi del tempo libero e stare in compagnia di amici e del fratello. Nessuna lite, dunque, nessuna crisi, ma semplicemente una distanza legata ai problemi di salute di Charlene come specificato in più occasioni.

15 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here