Charlene di Monaco, il gesto sconvolgente: Alberto è una furia, reazione durissima

0
397

Una mossa del genere da parte di Charlene di Monaco nessuno se l’aspettava, soprattutto in questo momento: un ennesimo boccone amaro da mandare giù per il principe Alberto.    

A caval donato non si guarda in bocca, recita l’antico adagio. Soprattutto se si tratta del regalo del proprio consorte. Charlene di Monaco però ha deciso di fare un’eccezione. Con buona pace del marito Alberto, che dopo essersi tanto prodigato per lei deve ingoiare anche questa umiliazione.

charlene

L’ultimo sgarbo di Charlene ad Alberto

Charlene di Monaco – udite udite – ha deciso di sostituire l’anello di fidanzamento donatole a suo tempo da Alberto con uno di Cartier che vale molto meno. Una scelta apparentemente inspiegabile e che non deve aver fatto per nulla piacere ad Alberto. Quell’anello con diamante lo aveva scelto proprio lui come dono per il giorno del fidanzamento ufficiale. Ma all’ex campionessa di nuoto basta e avanza un surrogato da 2.326 euro – tanto vale il nuovo gioiello, secondo le indiscrezioni provenienti dal Principato.

E dire che, dopo il suo tanto atteso ritorno alla vita pubblica, dopo i lunghi mesi alle prese con i tristemente noti problemi di salute, Charlene di Monaco aveva ostentato il suo anello di fidanzamento con orgoglio, mostrandolo in primo piano ogni volta che ne aveva l’occasione. Come a rimarcare che tra lei e Alberto non c’è alcun dissidio e che il loro legame era forte e saldo, nonostante la lunga separazione forzata e le insistenti voci di un imminente divorzio. C’è poi un altro significato simbolico legato a quell’anello. Durante il ricovero nella clinica svizzera i medici non le avevano consentito di portarselo con sé, e il fatto di poterlo rimettere al dito ha segnato la fine di un incubo e il ritorno alla vita. Tant’è.

Il tempo, si sa, attenua i ricordi e indurisce il cuore. Così, dopo aver ripreso la normale routine di corte, Charlene ha inopinatamente deciso di sostituire il dono di Alberto con un altro anello sempre bellissimo, con diamante e dal taglio molto simile, ma di valore ben inferiore. A lanciare lo scoop è stato l’Express, che si è accorto della novità in occasione dell’apertura del Festival della Televisione di Monte-Carlo, dove l’ex atleta sudafricana si è presentata di sorpresa con indosso un abito verde smeraldo griffato Lanvin e il nuovo anello Cartier al dito. Trattasi a quanto pare di un Trinity. Un anello, parafrasando una nota pubblicità di diamanti, non è per sempre.