Cristiano Malgioglio, la struggente confessione: “Mi manca molto”

0
4735

In una recente intervista, il cantautore Cristiano Malgioglio ha fatto una struggente confessione, rivelando quanto gli manca l’amica.

Il pubblico più giovane probabilmente conosce Cristiano Malgioglio principalmente per il suo ruolo di opinionista televisivo e per le partecipazioni, sempre d’impatto, nei reality. L’artista di Ramacca (Sicilia), però, ha alle spalle una lunga carriera come cantante, ma soprattutto come autore di testi di grande successo. Alcune della canzoni più amate e celebrate della musica italiana, infatti, portano la sua firma anche se sono state interpretate da altri artisti.

In una recente intervista concessa al settimanale ‘Voi‘, Cristiano si fa umile e con grande ironia ammette: “Ho scritto anche tanti pezzi bruttissimi, ma quelli non li firmavo; molte canzoni, poi, le ho rivalutate nel tempo. Certamente posso dirmi soddisfatto di quanto ho realizzato fino ad oggi”. Oggi Cristiano è apprezzato anche come personaggio televisivo e di recente la Rai gli ha concesso di essere il presentatore italiano dell’Eurovision Song Contest. Un’opportunità che gli ha permesso di vivere grandi soddisfazioni, non ultima la vittoria del Maneskin.

Leggi anche ->Morgan. l’annuncio sconvolgente: “Sto per morire, sono dilaniato”

Cristiano Malgioglio, la struggente confessione: “Mi manca molto”

Malgioglio non ha mai nascosto la propria stima nei confronti del gruppo che in questo 2021 ha fatto incetta di premi e consensi. I Maneskin rappresentano una bella realtà del panorama musicale italiano e portano al successo un genere che in questo periodo storico sembrava essere scomparso dai radar. Al settimanale ‘Voi‘, il cantautore spiega cosa gli piace del gruppo: “Fanno un rock sensuale. Sono riusciti a portare sul palco una grande energia”.

Leggi anche ->Carlo Conti, l’ultimo messaggio sui social rivela la sua passione più grande

Nel corso dell’intervista, poi, Cristiano parla di chi avrebbe voluto al suo fianco sul palco: “Certamente la grande Mina cantare ‘Ancora ancora ancora’ e, perché no, anche Celentano”. In seguito confessa che la persona che avrebbe voluto maggiormente non è più tra noi: “ma, soprattutto, Giuni Russo che, di certo, avrebbe portato una carica esplosiva incredibile. Mi manca molto”.