Denise Pipitone, spuntano nuovi indagati: il cerchio si stringe

2
891

Dopo Anna Corona e Giuseppe Della Chiave ecco che escono fuori altri nomi di persone che potrebbero essere coinvolte nel rapimento di Denise Pipitone.

Denise Pipitone Mattino Cinque

Non si smette di parlare della piccola Denise Pipitone, la bambina scomparsa 17 anni va a Mazara del Vallo e le cui ricerche vanno avanti incessantemente. Quest’oggi, 24 maggio, si è tornati a parlare del caso che ha coinvolto l’Italia intera a Mattino5, il tal show condotto da Federica Panicucci e in onda su Canale 5. Durante il programma sono state portate alla luce nuove informazioni riguardo le indagini della procura, riaperte dopo il caso di Olesya Rostova, la donna russa che si pensava potesse essere la bambina scomparsa. Questa nuova inchiesta parrebbe porre la sua lente d’ingrandimento su due soggetti: Anna Corona, ex moglie del padre biologico di Denise (Piero Pulizzi), e Giuseppe Della Chiave, amico della Corona e nipote del testimone che aveva visto la bambina dopo il rapimento.

Potrebbe interessarti leggere anche –> Lutto nel giornalismo: è morto Aldo Forbice, storica voce di Zapping

Ciò che sappiamo dei due nuovi indagati nel caso Denise Pipitone

Mattino 5 ricorda il nome del testimone audioleso che aveva affermato, seppur a gesti, di aver visto la bambina dopo che era stata rapita. Stiamo parlando di Giambattista Della Chiave, deceduto tempo fa e che, grazie all’aiuto del nipote Giuseppe Della Chiave, era stato in grado di aiutare nelle indagini. A quanto sembra l’uomo aveva indicato il nipote, il quale avrebbe fatto una telefonata tenendo una bambina in braccio ai magazzini di via Rieti. La chiamata sarebbe intercorsa intorno alle 12.17 e, dalle dichiarazioni della madre di Anna Corona, la donna avrebbe ricevuto una chiamata dalla figlia che la informava di quanto successo.

Potrebbe interessarti leggere anche –> Denise Pipitone, l’ex fidanzato di Jessica: “Coinvolta nel rapimento”

Da quanto sappiamo, le indagini sembrano aver decido di riprendere le fila di quelle chiamate, guardando alle molteplici incongruenze e cercando nuovi indizi. Tra le nuove prove è da tenere sicuramente da conto anche la lettera anonima spedita all’avvocato di Piera Maggio, madre di Denise Pipitone. Durante il collegamento con la giornalista a Mazara del vallo, la conduttrice Federica Panicucci fa la domanda che in molti si stanno ponendo. “C’è la sensazione che possano arrivare altri avvisi di garanzia ad altre persone?” E la risposta della sua collega non si fa attendere, confermando dei sospetti: “Non è escluso vi possano essere altri nomi e altre persone indagate. La procura di Marsala lavora in grande silenzio anche se proprio nei giorni scorsi sono stati fatti degli accertamenti proprio sulla vecchia casa di Anna Corona“.

Denise Pipitone

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here