Denise Pipitone, la svolta che riaccende la speranza: cosa succede in queste ore

0
421

Dopo anni di mistero, finalmente arriva il primo spiraglio di luce sul caso di Denise Pipitone: “Ha approfittato dell’ingenuità di una bimba”.

Anche se ormai sono passati ben diciotto anni dall’inizio delle indagini, oggi è impossibile non sapere nulla sulla tragica storia di Denise Pipitone. La piccola aveva solo quattro anni quando, nel 2004, è scomparsa mentre giocava vicino alla sua casa (a Mazara del Vallo, in Sicilia).

Denise pipitone

Dopo così tanti anni senza risposte, adesso è stata proposta una Commissione speciale d’Inchiesta: il caso, si legge, “appare ancora oggi avvolto da troppi misteri […], lambita da evidenze che portano a sospettare l’esistenza di più di un depistaggio e di false testimonianze”.

Nel corso degli ultimi diciotto anni Piera Maggio, la madre della bambina, ha dimostrato una forza ed un coraggio fuori dal comune battendosi perchè il caso di Denise non venisse dimenticato. “I bambini non spariscono nel nulla” si legge sulla pagina ufficiale della donna. “Tutti sanno che Denise è stata presa intenzionalmente e non dall’uomo qualunque, dalla persona di passaggio, ma da chi sapeva che quella bambina era Denise. Un gesto abominevole e vigliacco, perché chi lo ha compiuto ha approfittato dell’ingenuità di una bimba di quasi quattro anni”.

Denise Pipitone, il piccolo passo nella giusta direzione: cosa succede

Ora, è arrivato il primo ‘okay’ alla Commissione d’Inchiesta sulla scomparsa di Denise Pipitone. Secondo i parenti della piccola, questa potrebbe essere la prima ‘luce in fondo al tunnel’: una possibilità che finalmente si possa fare un po’ di chiarezza sul caso. “Ringrazio tutti i politici che si sono spesi per questa causa, riconoscere che questo caso merita un po’ di luce è importante” ha dichiarato Piera Maggio.

Leggi anche -> Denise Pipitone, l’archiviazione gela Piera Maggio: la durissima reazione della mamma

“Si potrà cosi avere la possibilità di fare luce sulla tragica scomparsa della piccola Denise, avvenuta nella nostra città” ha fatto sapere la deputata mazarese Vita Martinciglio. “La Commissione d’Inchiesta ha molte carte da giocare per far sì che venga fatta finalmente luce su una vicenda che è stata caratterizzata da molte ombre, omissioni, errori e depistaggi”.

Denise pipitone