Doc nelle tue mani, altre due attrici dicono addio: tutti tristi per la notizia

0
1062

Nella prossima stagione di Doc non ci saranno due delle protagoniste più amate dal pubblico: la notizia ha deluso tutti.

La seconda stagione di Doc -Nelle tue mani è stata un successo. Dato il riscontro di pubblico della prima stagione era facile immaginare che le cose sarebbero andate bene anche quest’anno, tuttavia non era assolutamente certo che l’attenzione del pubblico sarebbe rimasta alta sino all’ultima puntata. Il fatto che la fiction Rai ha mantenuto una media di 6 milioni di spettatori a puntata, toccando la vetta dei 7 milioni, significa che gli sceneggiatori hanno lavorato bene e sono riusciti a mantenere alto il livello d’attenzione sulle vicende narrate.

Doc Nelle tue maniGià prima della fine era logico attendersi che Doc sarebbe stata confermata anche per il prossimo anno. Infatti poco prima dell’ultima puntata è giunta la conferma che si stava cominciando a lavorare alla trama e ai copioni della prossima stagione. Al momento non sappiamo a che punto sia la fase di stesura, né quando sarà ultimata. E’ dunque ancora presto per capire quando cominceranno le riprese, anche perché Luca Argentero quest’estate è impegnato su un altro set ed è probabile che l’inizio delle riprese sarà spostato all’autunno o addirittura all’inizio del prossimo anno.

Doc-Nelle tue mani: due protagoniste amatissime dal pubblico non ci saranno nella terza stagione

Sappiamo già che nella prossima stagione mancheranno due protagonisti amati dal pubblico nelle prime due. Il dottor Lorenzo Lazzarino (interpretato da Gianmarco Saurino) è morto alla seconda puntata a causa del Covid, mentre la specializzanda Alba (interpretata da Silvia Mazzieri) è deceduta nell’ultima puntata. Questi due amati protagonisti saranno dunque assenti per forza di cose nella prossima stagione e la morte di Alba potrebbe portare a sviluppi nella trama per quanto riguarda il rapporto tra Carolina e Riccardo.

L’addio di Silvia Mazzieri è legato alla gravidanza: l’attrice dovrebbe partorire in estate e con il figlio appena nato non avrebbe tempo per partecipare ai mesi di riprese necessari per portare a termine la stagione. Lo stesso vale per Giusy Buscemi, la quale interpreta la psicologa Lucia. Il suo personaggio non è morto per esigenze di copione nella seconda stagione, dunque è probabile che la sua assenza verrà giustificata con trasferimento in un’altra città o ospedale.

L’ex Miss Italia inoltre ha già un ruolo importante per la prossima stagione, ovvero quello in ‘Un Passo dal cielo’, fiction in cui pare le verrà dato maggior spazio e diventerà la protagonista principale dopo l’addio di Daniele Liotti.  Insomma anche se dovessero spostare le riprese per permetterle di stare maggior tempo con il neonato, Giusy non avrebbe il tempo per girare le scene ma soprattutto per spostarsi da Roma a Milano come nei due anni precedenti.