Doc Nelle tue mani, spunta retroscena sconcertante: l’attrice è furiosa

0
1447

Nell’ultima puntata della fiction Doc Nelle tue mani il pubblico ha dovuto salutare il personaggio di Alba, interpretata da Silvia Mazzieri. Scopriamo insieme il motivo. 

Anche la seconda edizione di Doc Nelle tue mani è stata un enorme successo. L’ultima puntata della serie ha commosso quasi 7 milioni di spettatori, rimasti incollati fino all’ultimo allo schermo, e incapaci di trattenere la commozione di fronte a un finale struggente. Sì, perché l’ultimo appuntamento con la serie più vista di Rai 1 è stato davvero molto emozionante. Purtroppo però, il pubblico della fiction con Luca Argentero ha dovuto salutare un personaggio amatissimo, quello di Alba.

silvia mazzieri

Alba – interpretata dalla bravissima attrice Silvia Mazzieri – è infatti morta dopo aver contratto un virus e a seguito delle complicanze per un effetto collaterale della cura che le stavano somministrando per guarirne. Un epilogo triste che ha suscitato un’ondata di solidarietà e affetto verso di lei da parte del pubblico. Poche ore fa, infatti, la giovane artista ha deciso di ringraziare via social tutte le persone che si sono emozionate per l’ultima puntata di Doc-Nelle tue mani 2, chiarendo con l’occasione che non è stata sua la volontà di lasciare la serie di Rai 1.

La verità sull’addio di Silvia Mazzieri a Doc Nelle tue mani 

“Volevo ringraziarvi per il vostro sincero affetto che mi state dimostrando in tutti i modi – ha fatto sapere Silvia Mazzieri al popolo del web – e dirvi quanto vi sia grata per le vostre attentissime considerazioni. Dei personaggi che ho interpretato in questi anni quello di Alba è sicuramente il più significativo, per profondità, intuito e dolcezza“.

Poi la precisazione che ha destato una certa sorpresa tra i fan: “Tengo a precisare inoltre che dopo anni di intenso lavoro degli sceneggiatori e della produzione ha sorpreso anche me la decisione di far terminare il ruolo di Alba che non trovava più uno spazio drammaturgico soddisfacente e degno per come era stato costruito il personaggio.
La mia gravidanza quindi non ha nulla a che fare con l’uscita di scena di Alba“.

E giù ancora ringraziamenti: “Ringrazio tutta la squadra di Doc, i miei compagni di viaggio, le maestranze che troppo spesso vengono dimenticate, ma che sono il vero motore di questa industria …e soprattutto voi, pubblico di una sensibilità ammirevole. Vi ho amato e vi amo tutti. La vostra Alba”. La speranza è naturalmente che sia solo un arrivederci…