Don Matteo, l’appello disperato: “Ho un messaggio molto importante”

0
3059

Nathalie Guetta, alias Natalina della fiction di Rai Uno Don Matteo, si è fatta portavoce di una lodevole campagna di sensibilizzazione: ecco le sue parole.

Alzi la mano chi non ha mai visto Nathalie Guetta, alias Natalina, la perpetua della fiction Don Matteo provando un istintivo moto di simpatia nei suoi riguardi. L’attrice francese è diventata un’autentica star nel nostro Paese grazie a quel personaggio tutto pepe, ed è molto seguita anche sui social, dove posta regolarmente foto e video. In questo caso ha voluto lanciare un breve ma intenso appello dal suo profilo Instagram ufficiale.

L’impegno civile dell’amatissima Natalina

Nathalie Guetta ha voluto schierarsi in netta difesa dei popoli indigeni in Brasile, per lopiù concentrati nella zona amazzonica, denunciando le numerose e brutali aggressioni ai loro danni perpetrate dal governo del Presidente Bolsonaro. Ecco le parole dell’attrice.

Leggi anche –> Don Matteo, la verità sulla “fuga” da Spoleto: ultimissime dal set

Leggi anche –> Don Matteo, la risposta piccata di Nathalie Guetta a Simone Di Pasquale 

“Questo è un messaggio molto importante – esordisce ‘Natalina’ -. In Brasile il Presidente Bolsonaro ha dichiarato guerra ai popoli indigeni. Gli vuole togliere l’autonomia, li vuole assimilare contro il loro volere. Sta incoraggiando gli attacchi alle comunità e le uccisioni degli indigeni. Survival International è un’associazione che si batte da oltre 50 anni per i diritti dei popoli indigeni”.

E “ha svelato un piano segreto del governo Bolsonaro, per aprire le terre di alcuni incontattati a uno sfruttamento agroindustriale e minerario, che avrà delle conseguenze devastanti”. Morale: “Dobbiamo fermare Bolsonaro. Unitevi anche voi contro un’ennesimo genocidio”. L’appello, registrato in formato video direttamente dal salotto di casa sua, non è rimasto inascoltato. Per rafforzare il suo messaggio l’attrice ha anche aggiunto un link per aderire alla campagna realizzata da Survival International con altre info. Un gesto che le fa onore: non solo simpatica, ma anche responsabile e con la testa sulle spalle!