Edoardo Costa cambia vita: “Ho smesso di usare droga, alcol e fumare”

0
220

Edoardo Costa si racconta a 12 anni di distanza dall’inizio di un percorso di ricerca spirituale che gli ha consentito di cambiare vita.

Il pubblico italiano ha conosciuto Edoardo Costa come protagonista della soap opera Vivere. La serie è stata il trampolino di lancio per una carriera da attore sul grande schermo che ha raggiunto l’apice quando ha partecipato al film hollywoodiano ‘Die Hard – Vivere o morire’ e a ‘General Commander‘. L’attore italiano era di fatto entrato a far parte del novero di attori che partecipano alle produzioni internazionali e si avviava ad una carriera di grande successo anche fuori dai confini nazionali.

Ad un certo punto, però, questa ascesa nell’olimpo di Hollywood si è arrestata e l’attore ha partecipato solo ad alcuni progetti dilazionati nel tempo. In parte perché tra il 2008 ed il 2009 è stato accusato di utilizzare l’associazione C.I.A.K. per finalità non lecite (accusa caduta nel vuoto e dalla quale è stato assolto in tutti e tre i gradi di giudizio), in parte perché proprio in quel periodo ha cominciato un percorso di ricerca interiore che lo ha condotto a cambiare radicalmente la propria vita.

Leggi anche ->Emma Marrone felice come una bambina, l’annuncio inatteso

Edoardo Costa cambia vita: “Ho smesso con droga, alcol e sigarette”

Intervistato recentemente dal settimanale ‘Nuovo‘, l’attore ha spiegato che oggi è un uomo profondamente diverso da quello che tutti avevano imparato a conoscere: “Oggi sono un Edoardo senza maschere. Ho messo da parte il mio ego e mi mostro per la persona che sono”. Successivamente l’attore spiega che per raggiungere questo risultato ha impiegato 25 anni: “Un lungo percorso che ho intrapreso 25 anni fa e che ho intensificato negli ultimi 12 anni”. Edoardo ha confessato che a cambiargli la vita è stato l’incontro con il Dalai Lama negli anni ’90 e che grazie al maestro buddista e a Richard Gere è riuscito ad intraprendere il percorso che lo ha portato ad essere l’uomo di oggi.

Leggi anche ->Doc-Nelle tue mani, la confessione di Gianmarco Saurino su Pierpaolo Spollon

La vicenda legale e la conseguente bufera mediatica avviata da Striscia la Notizia che l’hanno visto protagonista hanno poi funto da molla per una ricerca interiore maggiormente approfondita: “Le loro accuse si sono rivelate un fuoco di paglia, ma la loro aggressività mi ha dato la spinta necessaria per cambiare stile di vita. Vivevo con il piede premuto sull’acceleratore e cercavo sempre qualcosa di più. Se non avessi rallentato, oggi non sarei qui. In una settimana ho smesso di usare qualsiasi tipo di droga, di bere alcolici e di fumare, cominciando a concentrare le mie energie sulla mia trasformazione”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here