Elena Sofia Ricci distrutta dal lutto: il dolore per l’amica scomparsa

0
356

Elena Sofia Ricci ha espresso tutto il prorprio dolore per la tragica e prematura scomparsa dell’amica sul suo profilo social.

Non ci sono mai parole abbastanza significative per esprimere il dolore per la scomparsa di un’amica o di una persona cara e nemmeno per dare un’idea a chi non l’ha conosciuta o non l’ha vissuta chi fosse quella persona e cosa rappresentasse per chi le stava accanto o l’aveva semplicemente conosciuta. Chiunque abbia provato un lutto così importante nella propria vita sa quanto sia difficile dire addio alla persona cara, ma anche quanto sia complicato farsi capace che la vita sia così fragile e così precaria.

Elena Sofia RicciIn queste ore l’amatissima attrice Elena Sofia Ricci si trova a dover riflettere sulla morte, sulla caducità della vita e a dover elaborare il lutto per una persona cara, un’amica di lunga data che ha condiviso con lei tante esperienze e che è venuta a mancare improvvisamente nella giornata di ieri. Sebbene non abbia condiviso troppe informazioni a riguardo, Elena ha voluto in ogni caso ricordare pubblicamente l’amica scomparsa tramite Instagram, scrivendole un messaggio d’addio in cui si legge semplicemente: “Ciao Chiara“.

Elena Sofia Ricci, il dolore per la scomparsa dell’amica Chiara

Sulla donna si conosce davvero poco, ma è emerso che si trattava di un’attrice come lei e che avevano frequentato assieme l’Accademia nazionale di Arte Drammatica a Roma e che proprio in quel contesto l’aveva conosciuta anche un altro protagonista del piccolo schermo come Luca Zingaretti. Questo, infatti, ha voluto omaggiare l’amica scomparsa sui social, condividendo un messaggio che esprime bene il dolore e l’incredulità che ha provato quando lo ha saputo: “Chiara se ne è andata, non riesco a crederci. Abbiamo frequentato l’accademia insieme e le volevo bene. Semplicemente non riesco a credere che sia successo…”.

Con questo peso nell’animo Elena Sofia Ricci e Luca Zingaretti dovranno provare ad andare avanti e proseguire con la loro vita, i loro progetti. L’attrice reciterà per l’ultima volta nei panni di Suor Angela nella settima stagione di Che Dio ci aiuti, quindi si dedicherà ad altro, sopratuttto al teatro. Per quanto riguarda i prossimi progetti televisivi, invece, la vedremo presto nella fiction di Rai Uno: Fiori sopra l’inferno. Per l’occasione la Ricci vestirà i panni di Teresa Battaglia, una profiler della Polizia che presto scoprirà di avere l’Alzheimer e che dovrà continuare il proprio lavoro facendo i conti con le ovvie problematiche che la sua condizione comporta.