Enrico Ruggeri, l’incidente in cui ha rischiato di perdere la vita

4
522

Enrico Ruggeri si è salvato miracolosamente. Nell’incidente avrebbe potuto perdere la vita, ma qualcosa l’ha salvato. 

Tutti noi associamo il nome di Enrico Ruggeri prima alla musica e poi alla conduzione di vari programmi televisivi. Forse non tutti sanno che l’uomo ha rischiato grosso il 24 gennaio 2019. L’incidente che l’ha sfortunatamente visto protagonista è avvenuto sulla A10 Genova – Ventimiglia. Un brutto schianto che avrebbe potuto uccidere il famoso cantante. Qualcosa però l’ha salvato. Scopriamo i dettagli.

Enrico Ruggeri: ecco cos’è successo in quegli attimi di paura

Un testa coda lungo 400metri. Tanta paura per Enrico Ruggeri che è stato bombardato sui social dai molti messaggi di affetto e vicinanza dai suoi fan. Molti hanno temuto il peggio scoprendo la notizia, ma l’uomo e i passeggeri non sono rimasti feriti.

Leggi anche -> Giancluca De Matteis, brutto incidente in moto per l’ex di Uomini e Donne

Non era il momento. Grazie a Riccardo che era al volante…e a qualcuno in alto che ha evitato che il guard rail cedesse” aveva scritto l’uomo su Facebook. In auto con i due uomini c’erano anche Valentina e Stefania. Tanta paura ma nessuna conseguenza a livello fisico per i passeggeri e il guidatore. Il cantante si è sempre definito “credente” e probabilmente l’espressione “Qualcuno dall’alto” ha un significato molto profondo.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Se sia stato un angelo custode o qualcuno di più importante non possiamo saperlo, ma sicuramente c’entra la fede nelle parole di Ruggeri. L’uomo aveva parlato del suo senso religioso. “Penso che la fede sia una questione molto personale, un rapporto intimo con Dio. Poi ritengo che ogni persona abbia una inclinazione, una ispirazione verso il trascendente (…)”, aveva raccontato.

Leggi anche -> Avanti un altro, lite tra Paolo Bonolis e Luca Laurenti: “Devi stare zitto”

Una vita che sarebbe decisamente piatta se non ci fosse la tendenza verso il trascendentale. Parole profonde che fanno pensare e riflettere. Ad ogni modo, siamo tutti felici che quel giorno l’unica a subire danni sia stata la macchina.

4 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here