Fabio Rovazzi, 11 anni fa il grave lutto: chi era il papà Stefano

1
565

Il padre del cantante e youtuber Fabio Rovazzi è purtroppo venuto a mancare quando lui aveva solo 16 anni. Ecco cosa sappiamo sul suo conto. 

Si chiamava Stefano Piccolrovazzi e suo figlio Fabio avevano un rapporto speciale, cementato anche da una passione comune. Il Rovazzi cantante e youtuber ha però sempre cercato di mantenere il nome del padre lontano dai riflettori, come forma di rispetto dopo la sua scomparsa. Vediamo più da vicino chi era.

Il ritratto del papà di Fabio Rovazzi

Il merito del grande successo di Fabio Rovazzi sta senz’altro nella capacità di indovinare il motivo e i testi delle sue canzoni, ma anche di riuscire a creare dei veri e propri corti cinematografici legati ad ogni video. Non è una novità infatti che la grande passione di Fabio sia il cinema (ha debuttato sul grande schermo con “Il Vegetale”) e che un giorno vorrebbe girare un intero film. Questa sua passione la deve al padre Stefano, che sin da piccolo lo ha avvicinato al mondo del cinema facendogli guardare ogni genere di film.

Sul padre di Fabio Rovazzi non abbiamo molte informazioni, e quel che sappiamo è stato condiviso dalla mamma del giovane artista, Beatrice Pizzorno, di professione biologa. Stefano Piccolrovazzi era un medico ed è venuto a mancare nel 2010, quando Rovazzi aveva appena 16 anni, per motivi sconosciuti. Come accennato, con il figlio aveva un rapporto molto stretto, consolidato da una passione in comune per il cinema che proprio Stefano gli aveva trasmesso.

Leggi anche –> Anna Tatangelo, mai vista così: “Tu non hai capito chi sono”

Una passione, quella per i film, che è stata incoraggiata anche dal nonno Sandro, che per primo gli regalò una videocamera. Fabio non ha mai parlato pubblicamente del padre ma nel 2019 lo ha ricordato dal palco dell’Ariston, rivolgendogli una dedica che ha fatto commuovere tutta Italia.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here