Fedez, la rivelazione dopo l’intervento: “Cosa si aspettavano i medici”

0
420

Con una “storia” su Instagram Fedez racconta per la prima volta che i medici che l’hanno preso in cura lo avevano avvisato di un grave pericolo. 

Partiamo dalla buona notizia. Fedez sta meglio, e i contenuti che il rapper pubblica sui suoi profili social – Instagram in primis – lo dimostrano. In queste ultime settimane l’artista si è mostrato in forma fisica invidiabile, impegnato com’è nei suoi quotidiani allenamenti, e anche di ottimo umore: lo abbiamo visto spensierato in compagnia della sua famiglia e dei suoi amici più cari, come Luis Sal, con cui sta continuando a registrare il podcast Muschio Selvaggio. E la malattia?

fedez

Il terribile rischio scampato da Fedez

Lo spettro del tumore, piombato da un momento all’altro nella vita di Fedez, sembra essersi diradato, o quantomeno ridimensionato. Ma una cosa è certa: d’ora in avanti la vita di Fedez sarà condizionata dalla paura che “il mostro” torni a farsi vivo. E proprio per questo l’artista, come chiunque si trovi nelle sue condizioni, dovrà sottoporsi a controlli ed esami periodici.

Poche ore fa, ancora una volta su Instagram, il rapper e marito di Chiara Ferragni ha voluto fornire al suo nutrito pubblico virtuale un piccolo aggiornamento sulle sue condizioni di salute. Nello specifico, Fedez ha pubblicato un selfie allo specchio con una didascalia nella quale ha raccontato senza filtri quel che i medici gli avevano detto.

Fedez era stato messo in guardia dai dottori che si sono occupati del suo caso: il recupero avrebbe potuto essere per lui piuttosto lungo. E invece la tempistica si è di fatto drasticamente accorciata. Ipse dixit: “I medici mi avevano detto che avrei potuto aspettare anche sei mesi prima di ricominciare a cantare e a fare attività fisica dopo l’intervento”. “Ma – aggiunge l’artista – la forza di volontà e l’amore di chi vi sta vicino a volte è più forte di tutto. Ed eccomi qua a nemmeno due mesi dall’operazione. Banale da dire ma è la cura più forte che ci sia”.

Lo scorso marzo, come ormai tutti sanno, il cantante aveva rivelato ai suoi milioni di follower la peggiore delle notizie possibili. Via social Fedez aveva fatto sapere di avere un raro tumore neuroendocrino del pancreas. Subito dopo la scoperta della malattia il Nostro è stato sottoposto a un’urgente operazione con la quale è stata asportata la massa tumorale. Il percorso medico sarà lungo e difficile. Ma la speranza, a questo punto fondata, è che tutto possa procedere nel migliore dei modi. E, come in una bella favola, con un lieto fine.