Felix Auger Aliassime, chi è l’avversario di Berrettini: età, fidanzata, storia

0
3307

Matteo Berrettini è approdato ai quarti di Wimbledon e si confronterà con Felix Auger Aliassime, scopriamo la sua storia e la sua carriera.

Fino ad ora il Wimbledon di Matteo Berrettini è stato perfetto. Il migliore tennista del nostro movimento non ha solo battuto tutti gli avversari rimanendo l’unico italiano ai quarti della competizione, ma lo ha fatto anche in scioltezza, battendo tutti gli avversari in soli tre set. Tuttavia c’è da sottolineare come per il momento non ha incontrato nessuno del suo livello e che dunque è atteso alla prova del nove contro il tennista canadese Felix Auger Aliassime.

L’incontro contro il 20enne fenomeno di Montreal, già al 16° posto del ranking mondiale si terrà a partire dalle 16.00, ora italiana. In questo torneo Felix ha dimostrato di aver fatto passi da gigante rispetto allo scorso anno e di poter lottare ad armi pari con i tennisti più forti al mondo anche in tornei al meglio dei 5 set. Dopo aver battuto tre avversari di minor spessore, Felix agli ottavi si è scontrato contro il tedesco Alex Zverev (numero 6 al mondo) ed ha avuto la meglio dopo un incontro tiratissimo.

Leggi anche ->Fidanzata Matteo Berrettini, chi è Ajla Tomljanovic: età, foto, social, carriera

Felix Auger Aliassime, chi è l’avversario di Berrettini ai quarti di Wimbledon

Entrato a far parte del circuito Atp nel 2018, il canadese Felix Auger Aliassime ha mostrato in questi anni di avere grandissimo talento e di poter battere chiunque in uno scontro diretto, ma anche di non avere il killer instinct che serve per vincere un titolo tra i grandi di questo sport. In due anni e mezzo Felix è arrivato ad 8 finali di tornei Atp, ma le ha perse finora tutte. Questo significa che gli manca ancora un pizzico di freddezza quando la racchetta scotta tra le mani e che, superato il blocco con il primo successo, probabilmente nei prossimi anni lo vedremo battagliare alle Atp Finals.

C’è anche da sottolineare come per il momento le finali raggiunte riguardino tornei minori: 6 finali Atp 250 e 2 finali Atp 500. Nei tornei maggiori, dove si è scontrato con i pesi massimi dello sport, al momento non è mai riuscito a raggiungere una finale. A Wimbledon per lui potrebbe essere una prima volta, ma anche quando non ci dovesse riuscire il suo talento è fuori discussione.