Flavio Briatore, l’improvviso malore: la verità su quanto accaduto

1
147

Flavio Briatore si è lasciato andare e ha raccontato pubblicamente gli ultimi avvenimenti che lo hanno coinvolto. Problemi di salute e non solo.

Briatore

Flavio Briatore è stato recentemente al centro dell’attenzione mediatica italiana. L’imprenditore ha vissuto una surreale vicenda che lo ha portato alla confisca della Force Blue, la sua splendida barca. L’uomo ha deciso dunque di rompere il silenzio e di raccontare pubblicamente tutto quello che è successo durante e in seguito al fattaccio. Leggiamo dunque insieme le due dichiarazioni.

L’imprenditore ha rilasciato un’intervista per Il Corriere della Sera, ripercorrendo passo per passo tutte le tappe che lo hanno condotto alla surreale confisca dello yacht. Inoltre l’uomo ha racontato di un’ulteriore disavventura, avvenuta a Baku qualche giorno fa. Il celebre vip si è sentito male, caduto in preda ad un misterioso ed improvviso malore che ha lasciato tutti di stucco, e che si tratta di un caso ancora irrisolto.

Leggi anche->Elisabetta Gregoraci in spiaggia con Flavio Briatore, svelato il segreto

Briatore è attualmente in attesa di un nuovo processo, il secondo nell’arco di 11 anni di tempo. La Cassazione ha infatti annullato con rinvio la sentenza d’Appello di Genova. Quest’ultima ha ordinato la confisca del suo yacht da ben 63 metri di lunghezza, ma le accuse di false fatturazioni e di evasione dell’IVA sono saltate rispettivamente per insussistenza e per prescrizione. Non si sa tutt’ora se la confisca ai danni dell’imprenditore sia stata equa, anche se a rigor di logica non sarebbe dovuta avvenire. “Ho trovato nella Cassazione un giudice indipendente che valuta senza pregiudizi.” ha raccontato l’uomo. “È la seconda volta che lo fa. Poi, rinvia in Appello e, in Appello mi danno sempre torto. I miei avvocati, nella loro pur lunga esperienza, hanno raramemoria di due annullamenti e due condanne”.

Flavio Briatore, la barca Force Blue venDita ad un amico dell’imprenditore

Le vicende intorno alla confisca della Force Blue non sono però ancora terminate. Pare infatti che, nonostante la sentenza definitiva non sia ancora avvenuta e le accuse nei confronti di Flavio Briatore siano cadute, lo yacht sia stato venduto, svalutato a soltanto 7 milioni, anziché 20. A comprarlo, a Gennaio, è stato niente meno che uno storico amico dell’imprenditore, Bernie Ecclestone. “Abbiamo presentato tre istanze affinché aspettassero la Cassazione e non facessero l’asta in pieno Covid, con gli acquirenti che neanche potevano andare a vederla. Qual era la fretta di darla via?” ha dichiarato Briatore per Il Corriere della Sera. Poi ha aggiunto: “Chiunque dovesse vincere, è stato fatto un danno enorme o a me oppure allo Stato: Il Force Blue valeva circa 20 milioni di euro. Riavere la barca è impossibile. I danni morali che ho subito sono incalcolabili”.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here