Francesca Hawley, la nuova star dei social: fa la muratrice, spunta la verità

0
300

La muratrice più bella del mondo, Francesca Hawley, è tra i personaggi del momento su TikTok e non solo. Ecco cosa sappiamo realmente su di lei. 

Francesca Hawley, chi era costei? La giovane tiktoker sta scalando le vette della popolarità nel mondo dei social per la sua indubbia bellezza, ma non soltanto per quello. La 18enne è infatti anche appassionata di edilizia e, seguendo le orme del padre, è diventata muratrice. “Sono così bella che vengo accusata di mentire quando dico alle persone qual è il mio lavoro”, ha raccontato, modestia a parte…

Francesca Hawley

Il “fenomeno” Francesca Hawley dalla A alla Z

La “muratrice più bella del mondo”, come alcuni utenti l’hanno soprannominata, non rinuncia nel tempo libero a farsi bella e sexy come la maggior parte delle ragazze della sua età. Dai suoi tacchi a spillo e dagli abiti chic a casco e martello pneumatico il passo è breve quanto ardito, ma lei non vorrebbe mai fare altro. Non a caso il suo papà e datore di lavoro, Richard Andrew, 52 anni, ne ha sempre appoggiato le scelte. Con buona pace di tutti colore che alzano le sopracciglia quando l’avvenente tiktoker racconta che lavoro fa.

“Ho sempre voluto essere come lui e sono andata con lui al lavoro tutte le volte che potevo quando ero piccola”, ha detto la biondina di Sheffield, nella conte del South Yorkshire, nel Regno Unito. “Mio padre è sempre stato un imprenditore edile e quando ero più piccola vivevamo in una fattoria: quando costruiva qualcosa sul nostro terreno, io lo aiutavo sempre. È stato allora che ho scoperto il mio amore per il settore delle costruzioni. È come lavorare con il mio migliore amico, anche se è mio padre. Abbiamo entrambi lo stesso umorismo ed è sempre divertente. Adoro passare il tempo con lui e ho sempre saputo di voler lavorare al suo fianco. Al lavoro dobbiamo rimanere professionali, ma a casa posso parlargli di cose che non ho capito durante la giornata, e lui è sempre pronto a mostrarmi come svolgere le mie mansioni correttamente”.

Eppure, in tanti stentano a crederle. “Quando le persone mi chiedono che lavoro faccio e dico loro che sono una muratrice, rimangono ammutolite – spiega Francesca Hawley -. Mi credono una modella o un’influencer. Non mi credono e mi guardano come se stessi mentendo”. Mei però ha anche un’altra spiegazione: “La maggior parte delle persone della mia età non vuole passare molto tempo con il proprio padre, ma io amo lavorare con il mio ogni giorno. “Mi ha insegnato un mestiere e mi ha aiutato a individuare il lavoro dei miei sogni. È un capo fantastico, molto comprensivo e disponibile, ma se se faccio qualcosa di sbagliato finisco comunque nei guai come i ragazzi”.

Però anche l’occhio vuole la sua parte: “Tutti i giorni dalle 8 del mattino fino alle 18 ho un aspetto disordinato, ma nel fine settimana sembro una ragazza come tutte le altre, con un abito, i tacchi e il trucco. Non rinuncio certo a voler essere glamour nel tempo libero. Mi faccio ancora la manicure. Curo le mie unghie e indosso dei guanti per proteggerle”. E a chi le domanda se i colleghi le facciano una spudorata corte, lei risponde perentoria: “Non è affatto così. Mio padre ha iniziato la sua attività quando avevo sei anni e tutti quelli che lavorano per lui lo fanno ancora, quindi mi hanno vista crescere”. Paese che vai, influencer che trovi…