Francesco Oppini, la grave denuncia: “Aggredito e isolato”

0
287

Con un duro sfogo sui social Francesco Oppini attacca il cast del Grande Fratello Vip 2022. Ecco le sue parole.

Francesco Oppini conosce bene le dinamiche del Grande Fratello Vip, essendo stato all’interno della Casa proprio in qualità di concorrente del reality. Ecco perché il “caso” Marco Bellavia, esploso nelle scorse ore doppo l’uscita a sorpresa dal bunker dell’ex conduttore di Bim Bum Bam, non l’ha lasciato indifferente…

francesco oppini

La rabbia e l’indignazione di Francesco Oppini

Solo una settimana dopo aver fatto il suo ingresso nell’ambitissima Casa del Grande Fratello Vip, Marco Bellavia ha preso la clamorosa decisione di uscirne, lasciando dietro dio sé una lunga scia di polemiche. Per il quasi sessantenne milanese quelli nel reality sono stati fin dal primo momento giorni molto difficili. Lui stesso ha ammesso di non stare bene e di non essere “equilibrato” in questo particolare momento. E, purtroppo, in Casa non ha trovato quel supporto morale che cercava e si aspettava dai suoi compagni. Anzi, spesso da questi ultimi è stato apertamente criticato, deriso e screditato. Un atteggiamento, quello dei gieffini vip, che ha scatenato feroci critiche sul web (e non solo) da parte di molti telespettatori solidali con Marco e il suo malessere incompreso.

Ora a puntare il dito contro il cast del Grande Fratello Vip è anche un volto noto del piccolo schermo che il reality l’ha vissuto sulla propria pelle come Francesco Oppini. Con un post particolarmente duro e pungente condiviso in una “storia” su Instagram, Francesco Oppini si scaglia senza mezzi termini contro tutti coloro che non si sono mostrati solidali e “umani” nei confronti di Marco Bellavia, anche semplicemente con una parola che potesse dargli conforto.

“Le persone in difficoltà si aiutano, non si lasciano marcire in un angolo ad affogare nelle proprie debolezze – ha scritto il figlio di Alba Parietti, oggi impegnato come opinionista in casa Rai –. Arrivare addirittura ad aggredirle ed isolarle a favore del branco, dello spettacolo o di un televoto va oltre il ‘bullismo’ e diventa una cosa sola: VIOLENZA!“. E va da sé che in tantissimi concordano con le sue parole, unendosi al j’accuse contro un cast che si è dimostrato del tutto privo di empatia nei confronti di una persona palesemente sofferente come appunto Marco Bellavia.