Francesco Totti, il gesto eclatante per Noemi lascia Ilary davvero senza parole

0
392

In quel di San Felice Circeo si apre un nuovo capitolo della saga familiare Totti-Blasi: Francesco ha fatto una mossa inequivocabile…  

Come in una partita a dama, a mossa di Ilary Blasi corrisponde un’immediata contromossa da parte di Francesco Totti. E così, mentre la conduttrice è volata in Croazia con la figlia più piccola, Isabel, il Pupone ha fatto una visita notturna alla nuova fiamma. Lasciandosi anche immortalare dai paparazzi.

totti noemi

Francesco Totti “beccato” con la sua nuova fiamma

Francesco Totti è stato colto con le mani nel sacco. In esclusiva sul nuovo numero di Chi in edicola da domani, mercoledì 24 agosto, sono state pubblicate le immagini dell’ex Capitano della Roma beccato sotto casa di Noemi Bocchi. Ma svolta non si tratta dell’abitazione romana della 34enne flower designer, bensì quella da lei affittata a San Felice Circeo, a pochi chilometri da Sabaudia, da anni buen retiro della famiglia Totti.

Come già noto, proprio per amore di Francesco l’affascinante Noemi ha rinunciato alle consuete vacanze in Sardegna ripiegando sul litorale laziale. E lui non ha rinunciato ad andarla a trovare, pur sapendo che il rischio di essere scoperto era concreto, a dispetto di tutte le accortezze del caso.

Foto alla mano, era lo scorso 19 agosto quando l’ex calciatore a San Felice Circeo è sceso dalla macchina di un amico (verso le 22:30) per entrare nel complesso in cui si trova la villa affittata da Noemi Bocchi. Esattamente nello stesso punto in cui la giovane qualche giorno prima aveva parcheggiato.

I due amanti avrebbero stretto un patto segreto: usciranno allo scoperto solo dopo la separazione ufficiale da Ilary. Ma i tempo non saranno stretti, visto che le pratiche del divorzio non sono state ancora avviate ed è possibile, forse probabile che tra i due scoppi una vera e propria battaglia legale, date le enormi ricchezze da spartire.

Già, perché Totti e Blasi devono dividersi equamente un impero economico costituito da sette società – tra cui una holding con patrimonio da ben 7 milioni di euro – con azioni intestate a loro due e ad alcuni parenti, tra cui la madre, il fratello e il cugino del Pupone (ma anche l’ex “letterina” di Passaparola aveva coinvolto vari congiunti nelle attività di famiglia). Senza dimenticare gli immobili, a partire dalla mega villa da 1500 metri quadrati e 36 stanze, passando per la casa a Sabaudia e l’appartamento di Totti a Casal Palocco, oltre a conti, depositi e azioni e compagnia belle per circa 100 milioni di euro.