Giovanni Allevi, il triste annuncio che nessuno voleva sentire: “Dolore insostenibile”

0
440

Qualche settimana fa il pianista e compositore Giovanni Allevi ha annunciato pubblicamente di avere un tumore. Ecco il suo ultimo aggiornamento.   

A 53 anni Giovanni Allevi, un talento della musica che non ha bisogno di presentazioni, tanta è la sua fama e tale il successo che ha saputo raccogliere con certe inconfondibili melodie, si è sentito il mondo crollare addosso, ricevendo la più temuta delle diagnosi: un tumore, e precisamente un mieloma. Se ha deciso di condividere questa nuova sfida con il pubblico che lo segue con infinita stima e affetto è perché sa che da lì può trarre l’energia di cui ha bisogno per uscirne vincitore. Ma le sue ultime parole hanno destato grande allarme e preoccupazione tra i fan.

giovanni allevi

Le parole di Giovanni Allevi ai suoi affezionati fan

Giovanni Allevi ha pubblicato sui social una foto che lo ritrae in pigiama, accompagnata dalla didascalia che dà conto delle sue attuali condizioni. Purtroppo i dolori ci sono ed è anche difficile sopportarli. “Ma… l’anima, esiste? Secondo me, sì! Se esiste, posso separarla dal corpo e dal dolore fisico a tratti insostenibile. Posso aiutare il corpo a guarire, affiancando alla terapia un’energia magica, che viene dall’anima e dal vostro Amore!”.

A causa di questo grave problema di salute, Giovanni Allevi è stato costretto a fermarsi e sospendere il tour Estasi 2022. Una decisione molto sofferta, per lui che ha sempre cercato di affrontare i problemi salendo sul palco, ma necessaria e inevitabile.

“Ho scoperto di avere una neoplasia dal suono dolce: mieloma, ma non per questo meno insidiosa”, ha scritto nei giorni scorsi il pianista sempre su Instagram, confessando che ad angosciarlo è soprattutto sapere che i suoi familiari, gli amici e tutti coloro che gli vogliono bene possano essere preoccupati e addolorati per questa situazione.

Giovanni Allevi si è accorto che qualcosa nel suo corpo non andava quando ha comunicato ad accusare dei forti dolori fisici, tra cui un terribile mal di schiena che l’aveva colpito nel corso di un’esibizione al teatro Petruzzelli. Dì lì a qualche giorno è iniziata per lui la battaglia che l’ha portato “nel nucleo più profondo della fragilità umana”.

Ma l’abbraccio di personaggi più meno noti non è mancato. A partire da Fedez, reduce a sua volta da una terribile diagnosi e da una delicata operazione chirurgica per sconfiggere il tumore raro che l’ha colpito di recente. Ancora una volta Allevi potrà godere del sostegno del pubblico che non vede l’ora di rivederlo davanti a uno spartito…