Giuseppe Della Chiave, chi è l’indagato del caso Denise Pipitone: il suo ruolo

1
636

Nuove intercettazioni getterebbero un’ombra di dubbio sulla figura di Giuseppe Della Chiave, indagato sul caso di Denise Pipitone.

Giuseppe Della Chiave intervistato da ‘Chi l’ha visto?’.

Dopo molti anni, il caso di Denise Pipitone è tornato ad incuriosire il pubblico. Se da un lato questo rinnovato interesse è positivo (anche a distanza di anni qualcuno potrebbe ricordare qualcosa di fondamentale per risolvere il caso), dall’altro sembra che ultimamente si sia scordato che al centro di questo caso ci sono una madre disperata e sua figlia. Tutto è iniziato con Olesya, ragazza russa incredibilmente somigliante a Piera Maggio; da quel momento, sembra che chiunque riesca a trovare giovani che somigliano a Denise Pipitone. Dopo la Russia, la piccola (ormai cresciuta) sarebbe stata avvistata in un campo rom, poi in Ecuador; addirittura, si era parlato della possibilità di trovare il suo corpo murato nella vecchia casa di Anna Corona. Se mantenere la speranza che il caso possa ancora essere risolto è positivo, dall’altra tutto il teatro mediatico che si sta creando inizia a sembrare crudele nei confronti della famiglia.

Leggi anche -> Denise Pipitone, esce allo scoperto l’autore della lettera anonima

Ultimamente comunque la polizia ha deciso di seguire sempre più piste, così da riuscire finalmente a scoprire cosa sia successo alla piccola Denise. Pare che ora tutta l’attenzione sia rivolta verso Giuseppe Della Chiave, nipote di un testimone chiave nel caso Pipitone (ormai deceduto).

Giuseppe Della Chiave: il suo ruolo nel caso di Denise Pipitone

Battista Della Chiave fu il testimone sordomuto che in passato aveva rivelato di aver visto Denise Pipitone in un capannone di Mazara del Vallo. Nel 2013, però, in tribunale l’uomo si avvalse della facoltà di non rispondere. Oggi, secondo Chi l’ha visto, ci sarebbero delle intercettazioni che proverebbero come qualcuno abbia costretto Battista Della Chiave a cambiare idea sulla sua testimonianza. Il problema? Battista fu lasciato da solo con il nipote Giuseppe Della Chiave (all’epoca indagato). Lo stesso Giuseppe che avrebbe mentito sia sul suo lavoro che sul suo rapporto con Anna Corona, ex moglie del padre di Denise Pipitone.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here