Harry, il gesto folle che nessuno si aspettava: annuncio devastante da Buckingham Palace

0
536

Non c’è pace per la famiglia reale inglese: dopo il Giubileo di Platino la tensione tra Harry e Meghan da un lato, e il resto degli Windsor dall’altro, è alle stelle. Ecco perché.

Neanche le celebrazioni per i 70 anni di regno di Elisabetta II sono riuscite a imporre una tregua a Buckingham Palace. Anzi, il principe Harry (con sua moglie Meghan Markle) è più arrabbiato, indispettito e scandalizzato che mai. Cos’è successo tra una cerimonia e l’altra?

harry

L’offesa indigesta patita da Harry

Le aspettative di Harry sono state clamorosamente deluse. Il secondogenito di Carlo e Lady D pensava che il suo fugace ritorno in patria sarebbe stato del tutto diverso. Pare che si aspettasse addirittura delle scuse da familiari che lo avrebbero allontanato, ignorato e ostracizzato. Neanche per sogno: ormai ognuno è andato per la sua strada, e tutti sono utili ma nessuno è indispensabile.

Morale della favola: lui, Meghan e prole al seguito se ne sono tornati in California più arrabbiati e indignati che mai. Cosa ha suscitato una reazione così forte? Innanzitutto, durante i festeggiamenti la coppia “ribelle” ha partecipato a uno soltanto degli eventi ufficiali: il servizio di ringraziamento nella Cattedrale di St. Paul. In quell’occasione Harry era seduto al fianco della moglie, all’estremità opposta al fratello William e alla sua consorte Kate Middleton. Tra loro il gelo assoluto: non una parola, non uno sguardo.

Nelle scorse ore, inoltre, Page Six ha riferito che William e Kate non hanno voluto partecipare alla prima festa di compleanno della nipote Lilibet Diana, secondogenita di Harry e Meghan. Secondo la giornalista Angela Levin, “il principe Harry era furioso durante l’evento giubilare, non so se abbia provato un’ondata di sentimento per ciò a cui aveva rinunciato”. La stessa fonte ha spiegato al Sun che nei giorni scorsi Harry ha visto Carlo, Camilla e la Regina, ma non William. Ed Elisabetta si sarebbe rifiutata di scattare una foto con la piccola Lilibet Diana.

Ancora Levin: “Credo che sia molto turbato dal fatto che sia stato largamente ignorato. Ritiene ancora che gli siano dovute delle scuse. Ma è lui che dovrebbe scusarsi. Durante l’intervista a Oprah ha detto che Carlo e William erano in trappola, ha detto di essere stato tagliato fuori da suo padre. Non puoi andare in giro a fare lo sgarbato con le persone e aspettarti che ti aprano di nuovo il loro cuore”.

Quanto all’assenza di William e Kate al party di compleanno di Lilibet, Levin spiega: “Si dice che Harry e Meghan abbiano invitato Kate, William e i bambini alla festa. Tuttavia, non si sono presi la briga di scoprire che i duchi di Cambridge sarebbero stati in Galles la mattina e sarebbero tornati per prepararsi al concerto del Giubileo nel pomeriggio, quindi non sono potuti andare”. Sarà…