Harry e Meghan, la decisione della Regina scatena il finimondo: reazione incontrollata

0
351

Fervono i preparativi per il Giubileo della Regina Elisabetta II: Harry e Meghan ci saranno, ma solo a certe condizioni… 

Alla fine è un “sì”: Harry e Meghan ci saranno al Giubileo della regina Elisabetta II d’Inghilterra. C’erano forti dubbi sulla presenza della coppia ribelle (di recente al centro di fittissimi rumors su una loro presunta crisi coniugale) al grande evento per la sovrana d’Oltremanica, giunta a ben settant’anni di regno incontrastato, e ancora amatissima dai suoi sudditi. Il momento sarà solenne e importante e – vista l’attuale situazione internazionale – delicato. Forse proprio per questo Harry non se la sente di mancare, anche perché ormai ha fatto pace con la nonna…

harry meghan

La tregua di Harry e Meghan con la Real Casa

Nelle scorse ore, però, è giunta anche la notizia che Harry e Meghan saranno “esclusi” dal celebre saluto dal balcone. Va da sé che l’indiscrezione ha destato sorpresa e qualche malumore: tanto che qualcuno si domanda se a questo punto i due possano ripensarci.

L’appuntamento è tra circa un mese: Meghan e Harry dovrebbero tornare a Londra a inizio giugno con prole al seguito, per la prima volta tutti insieme dopo la “Megxit”. Ma sul famoso balcone ci sarà spazio solo per “gli esponenti della Royal Family che attualmente hanno impegni reali nel nome della regina”. Questo almeno è quanto hanno fatto sapere da Buckingham Palace.

Come noto, Harry e Meghan hanno rinunciato ai loro titoli e al ruolo di membri attivi della famiglia reale, scegliendo una vita da “comuni mortali”. A ben vedere, c’è anche un altro membro della Royal Family che non ha più né titolo né incarichi: il principe Andrea, tristemente noto alle cronache dei mesi scorsi. Il figlio della regina ha infatti perso i titoli dopo lo scandalo che lo ha coinvolto, o per meglio dire travolto, per raggiungere l’accordo extragiudiziale che ha posto fine al caso Virginia Giuffre.

Insomma, dal balcone di Buckingham Palace potranno affacciarsi solo i membri della famiglia che hanno un ruolo attivo a servizio della Corona e non hanno in alcun modo violato le ferree regole della monarchia. Largo dunque al principe Carlo e alla sua Camilla, a William e Kate con i loro figli, ma anche a Edoardo e Sophie con famiglia, alla principessa Anna con il marito Sir Timothy Laurence. Senza ovviamente dimenticare i Kent, i Gloucester e la principessa Alexandra. Harry e Meghan dovranno pour farsene una ragione…