Il commissario Ricciardi, l’annuncio dell’attore Antonio Milo scatena i fan

0
6552

Mentre i fan aspettano novità sulla seconda stagione de Il commissario Ricciardi, l’attore Antonio Milo annuncia: “In arrivo delle news”. 

Il commissario Ricciardi è una serie televisiva italiana basata sui omonimi romanzi di Maurizio de Giovanni. Gli episodi si svolgono nella Napoli degli anni ’30, in pieno regime fascista, e seguono la storia del commissario di polizia Luigi Alfredo Ricciardi (interpretato nella serie da Lino Guanciale). “È una città teatrale e allo stesso tempo cinematografica, è un teatro e un cinema a cielo aperto. Basta che cammini in strada per renderti conto che ci sono tanti personaggi, tant’è che è anche un importante bacino da dove attingere idee sia per un attore che per uno scrittore”: così l’attore Antonio Milo (nella serie Brigadiere Maione) ha descritto Napoli.

Leggi anche -> Terremoto in Rai, il nuovo programma subito cancellato: cosa succede

Quando Movieplayer ha chiesto ad Antonio Milo se la serie sarebbe potuta tornare con una seconda stagione, l’attore ha risposto: “Ci sono altri sei libri già scritti dai quali attingere per fare una seconda serie e certo che mi farebbe piacere vestire i panni di Maione per ancora un bel po’ di tempo. È un personaggio che mi sta dando molto, mi ha dato molto anche sul set, gli ho voluto bene e mi ha voluto bene, è come un vecchio amico e mi farebbe piacere rivederlo ancora”.

Il commissario Ricciardi: le novità

Il desiderio di Milo (e dei fan della serie) sembrano essersi avverati: Il commissario Ricciardi tornerà su Rai Uno. E’ bastato un post sui social dell’attore per incuriosire gli spettatori: “Stay tuned! News in arrivo!” ha scritto l’uomo, firmandosi poi come “il brigadiere Maione”. Nonostante non si sappia ancora nulla della seconda stagione (la data per il momento non è stata annunciata), sono in tanti a non vedere l’ora di tornare a seguire la storia di Luigi Alfredo Ricciardi.