Il commissario Ricciardi, l’annuncio dell’attore Antonio Milo scatena i fan

2
119

Mentre i fan aspettano novità sulla seconda stagione de Il commissario Ricciardi, l’attore Antonio Milo annuncia: “In arrivo delle news”. 

Il commissario Ricciardi è una serie televisiva italiana basata sui omonimi romanzi di Maurizio de Giovanni. Gli episodi si svolgono nella Napoli degli anni ’30, in pieno regime fascista, e seguono la storia del commissario di polizia Luigi Alfredo Ricciardi (interpretato nella serie da Lino Guanciale). “È una città teatrale e allo stesso tempo cinematografica, è un teatro e un cinema a cielo aperto. Basta che cammini in strada per renderti conto che ci sono tanti personaggi, tant’è che è anche un importante bacino da dove attingere idee sia per un attore che per uno scrittore”: così l’attore Antonio Milo (nella serie Brigadiere Maione) ha descritto Napoli.

Leggi anche -> Terremoto in Rai, il nuovo programma subito cancellato: cosa succede

Quando Movieplayer ha chiesto ad Antonio Milo se la serie sarebbe potuta tornare con una seconda stagione, l’attore ha risposto: “Ci sono altri sei libri già scritti dai quali attingere per fare una seconda serie e certo che mi farebbe piacere vestire i panni di Maione per ancora un bel po’ di tempo. È un personaggio che mi sta dando molto, mi ha dato molto anche sul set, gli ho voluto bene e mi ha voluto bene, è come un vecchio amico e mi farebbe piacere rivederlo ancora”.

Il commissario Ricciardi: le novità

Il desiderio di Milo (e dei fan della serie) sembrano essersi avverati: Il commissario Ricciardi tornerà su Rai Uno. E’ bastato un post sui social dell’attore per incuriosire gli spettatori: “Stay tuned! News in arrivo!” ha scritto l’uomo, firmandosi poi come “il brigadiere Maione”. Nonostante non si sappia ancora nulla della seconda stagione (la data per il momento non è stata annunciata), sono in tanti a non vedere l’ora di tornare a seguire la storia di Luigi Alfredo Ricciardi.

2 COMMENTS

  1. We don’t have a fucking doorbell: So a couple years I moved out of state with a boyfriend. Was super excited about it but with reason had anxiety about being so far from friends and family. One of the ways my anxiety was coming out was with nightmares and night terrors. I’d wake up violently sitting up in a cold sweat, gasping and whatnot. On one particular night I had woken up the sound of our doorbell ringing. Which at 4 in the morning is fucking nerve wracking. So I shook my boyfriend fully awake and told him I heard the doorbell and to go check it because I was scared. He quickly jumps up. Puts on clothes and grabs a bat. Goes all the way to the front door and opens it. I, scared shitless, am peeking around the corner watching it all go down. I see him step outside and I nervously await the verdict of the situation when I hear him call out to me. “Babe?” And I respond real shaky, “Yes?” He stands in the doorway with a real frustrated tired look in his eyes and says, “We don’t have a fucking doorbell.[url=”https://bbay.ekptoseis.space”].[/url]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here