Ilary Blasi, il retroscena segreto fa saltare tutto: ora è guerra vera con Totti

0
904

Chi sperava in una separazione indolore o quasi dovrà ricredersi: tra Francesco Totti e Ilary Blasi le noti dolenti arrivano proprio adesso, con un immenso patrimonio da dividere.

Separarsi dopo tanti anni di matrimonio non è mai una passeggiata. Ma se la coppia scoppiata risponde ai nomi di Francesco Totti e Ilary Blasi, e c’è di mezzo un’ingente quantità di beni mobili e immobili e da partire, ecco che il rischio di una guerra spietata all’ultimo euro si fa pericolosamente concreto.

totti ilary

L’ombra di una guerra patrimoniale tra Francesco Totti e Ilary Blasi

Il Pupone della Roma e la famosa conduttrice hanno già messo in campo i rispettivi avvocati per trovare una soluzione possibilmente consensuale, ma finora ogni tentativo di composizione bonaria è andato a vuoto. Chi auspicava che la separazione tra i due vip sul fronte economico-patrimoniale sarebbe stata una passeggiata rimarrà con l’amaro in bocca, ma tant’è.

I legali ingaggiati dai due ormai ex coniugi – per la conduttrice c’è Alessandro Simeone, noto matrimonialista milanese, per l’ex calciatore Antonio Conte, già legale della Roma, di Daniele De Rossi e di Nicolò Zaniolo – stanno lavorando alacremente a un possibile accordo, ma i nodi da sciogliere sono molti e assai intricati. Col pericolo dietro l’angolo che si inneschi una battaglia legale lunga e costosa sotto tutti i punti di vista.

Secondo una fonte autorevole come il Corriere della Sera, Ilary si è già assicurata la villa dell’Eur: una sfarzosa dimora con 25 stanze, 2 piscine, campi da padel e una palestra superaccessoriata, per un valore stimato in circa 10 milioni di euro. E’ lì che la conduttrice Mediaset dovrebbe continuare a vivere assieme ai tre figli Cristian, Chanel e Isabel. Ma nei forzieri di casa Totti-Blasi c’è anche molto altro: quote, azioni, interessi e altre proprietà immobiliari, tra cui la magnifica villa di Sabaudia, con tanto di tunnel privato sotto le dune. Senza dimenticare l’assegno per alimenti, tutto da quantificare…

Al momento è tutto fermo, dunque, anche perché Ilary se ne è andata in Tanzania con i figli, lontana da tutto e da tutti in questo momento spartiacque della sua vita. Ma ben presto ne sentiremo e ne vedremo senz’altro delle belle. Basti pensare che il padre di Ilary, Roberto, e il cognato Ivan, sposo della sorella Silvia, sono direttamente coinvolti nella gestione delle attività di Totti “che per quieto vivere – si legge sempre sul Corsera – ha sempre lasciato fare, specie quando ancora giocava a calcio e aveva altro a cui pensare”. Lo stesso vale per i contratti pubblicitari dell’ex Capitano della Roma. Le armi sono già affilate…