Ilary Blasi, la scelta dei figli dopo la separazione da Totti: sofferenza immane, tutti senza parole

0
415

La notizia del momento è indubbiamente la clamorosa separazione tra Ilary Blasi e Francesco Totti. Un aspetto di cui poco si parla, però, è l’effetto di questa decisione sui figli della coppia. Che ne sarà di loro?  

Ilary Blasi e Francesco Totti. Da ieri sui siti di gossip (e non solo) non si parla d’altro. La coppia da favola, capace di far sognare anche i tipi più cinici, aridi e disincantati, si dice addio. Si chiude un’era e, in qualche modo, finisce un mito. Ma c’è un ma…

blasi totti

Gli effetti collaterali della separazione Ilary Blasi-Francesco Totti

In queste ore si parla di pettegolezzi legati a presunti tradimenti da parte di entrambi, risvolti economici, ingerenze dei parenti e altri retroscena. Ben pochi però analizzano il “caso” Totti-Blasi dal punto di vista dei figli, che a ben vedere sono quelli che poi soffriranno di più di questa scelta. Per il momento sappiamo solo che resteranno a vivere con la madre nella casa di sempre, per cui sarà l’ex calciatore della Roma a traslocare. Ma niente sarà più come prima.

Cristian, Chanel e Isabel: eccoli i tre figli nati dalla storia d’amore tra Francesco Totti e Ilary Blasi. Il primogenito è nato il 6 novembre 2005 e ha già dimostrato di avere talento con il pallone nelle giovanili della Roma: non a caso sono in tanti a sognare un Totti-bis. Il giovane è andato a segno per la prima volta con l’Under 17 capitolina a Trigoria contro la Reggina a marzo, in un match chiuso 6-0 per la Lupa. Ma l’approdo in prima squadra è dato da più parti per imminente…

Due anni dopo Cristian, il 13 maggio 2007, è nata Chanel, una ragazza sempre più bella e con una straordinaria somiglianza alla mamma, di cui forse ripercorrerà le tappe nel mondo dello spettacolo. L’ultima arrivata è Isabel: classe 2016, 10 marzo, la piccola di casa tutto pepe… Per fortuna i tre fratelli sono molto legati tra loro, e sicuramente sapranno fare squadra e aiutarsi a vicenda in questo momento difficile e traumatico.

“Quello che dico sempre, soprattutto con Chanel, è di essere comunque indipendente, perché l’indipendenza è libertà e questo ti permette di scegliere per te a prescindere da tutti”, ha affermato mamma Ilary in un’intervista rilasciata qualche tempo fa. “Fortuna che c’è la piccolina che ci fa sentire giovani, perché ormai gli altri due vivono una vita loro, indipendente – ha aggiunto -. Vederli così grandi ci fa capire lo scorrere del tempo”.