Julia Roberts rifatta, com’era prima dell’intervento di chirurgia estetica

12
2310

Julia Roberts, eterna e insostituibile Pretty Woman, è riuscita a fermare il tempo con la chirurgia estetica: ecco quando, come e perché.  

A 54 anni quasi compiuti, e con tre gravidanze alle spalle, Julia Roberts rimane una donna di grandissimo fascino. Ne sono passati una trentina da quando vestiva i panni di Vivian Ward, eterna e indimenticabile Pretty Woman entrata nel cuore di generazioni di cinefili, oltre che nell’immaginario collettivo. Eppure sembra sempre (quasi) uguale a se stessa.

I “ritocchini” di Julia Roberts

Insomma, Julia Roberts sembra rimanere inesorabilmente giovane, forte anche di un sorriso che buca lo schermo. La verità è che anche lei ha fatto ricorso alla chirurgia estetica, e l’ha fatto ottenendo risultati di qualità. Diversi anni fa l’attrice si è sottoposta a una mastoplastica additiva, per aggiungere una taglia al seno un po’ svuotato dalle gravidanze. E lei stessa ha dichiarato di aver fatto ricorso a iniezioni di botox.

Leggi anche –> Benedetta Rossi senza parole, il gesto del marito spiazza tutti

Leggi anche –> Alberto Matano, l’avvertimento di Francesca Barra: “Mi si rompono…”

Tutto qui? A ben vedere, fonti ben informate parlano anche di ritocchi al mento e al naso, ma non vi sono conferme ufficiali al riguardo. Una cosa è certa: il chirurgo estetico che è intervenuto su di lei ha fatto un ottimo lavoro, dato che l’effetto di ringiovanimento è visibile, ma non esagerato.

Julia Roberts ha trovato un ottimo equilibrio tra la cura della sua bellezza e la conservazione della propria naturalezza, a tutto beneficio del suo innato fascino. Insomma, l’attrice si è avvalsa degli “aiutini” della chirurgia estetica per fermare il tempo, ma senza per questo stravolgere quei lineamenti armoniosi e quell’espressione frizzante che l’hanno resa famosa quando aveva poco più di 20 anni ed era alle primissime armi nel mondo del cinema. Vedere per credere.

12 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here