Kate Middleton, duro attacco sconvolge tutti: “Bambola sciatta e inanimata”

0
552

Un’opinone decisamente dura che mette in imbarazzo la duchessa di Cambridge nonché futura Regina d’Inghilterra, Kate Middleton.

Sin da quando il Principe William ha posato gli occhi su di lei e sono cominciati ad uscire insieme, il popolo britannico ha trovato in Kate Middleton una degna erede alla Corona britannica. In questi anni la duchessa di Cambridge non ha fatto che confermare le buone impressioni che tutti hanno avuto su di lei in un primo momento, mostrandosi sempre posata, sorridente e elegante.

La Duchessa di Cambridge incarna la perfetta erede al trono, la moglie ideale per un futuro Re. Sempre molto elegante e raffinata, sia nel modo di vestirsi che di porgersi al pubblico. Ma anche capace di mostrare empatia nei confronti delle persone che soffrono, con un occhio di riguardo nei confronti dei bambini e una disponibilità innata nei confronti di chiunque le dia da parlare.

Kate middletonL’apprezzamento nei suoi confronti è salito anno dopo anno ed è diventato massimo dopo che i duchi del Sussex hanno deciso di effettuare uno strappo con il resto della famiglia reale. Quando Harry si è spostato con Meghan, infatti, il popolo britannico ha spostato la propria attenzione sull’ex attrice, ma la decisione di allontanare il principe dai suoi doveri e soprattutto quella di sparlare della Corona non è stata gradita. Adesso il confronto tra le due è impari e Kate beneficia a livello mediatico della contrapposizione con la cognata.

Kate Middleton una bambola sciatta e inanimata? Il parere del critico d’arte sul ritratto di coppia

In Inghilterra non c’è nessuno che critica apertamente la duchessa di Cambridge ed il giudizio duro di cui parliamo del titolo non riguarda la persona di Kate, bensì il primo ritratto ufficiale che l’erede al trono ha ricevuto nei giorni scorsi. Il dipinto, realizzato con una tecnica fotorealistica, è stato creato dal noto ritrattista Jamie Coreth ed è stato svelato la prima volta il 23 giugno, in occasione della visita dei Cambridge all’Università omonima in cui viene custodito il dipinto.

Analizzando l’opera, l’esperto d’arte An Wilson è stato molto duro nei confronti dell’artista. A suo modo di vedere il pittore ha sbagliato a rappresentare Kate con un’espressione seriosa, ma soprattutto non sarebbe stato in grado di caratterizzarla, rendendola sciatta e inanimata: “Questo dipinto è morto come un dodo“.

Addentrandosi nell’analisi, il critico d’arte ha spiegato dove secondo lui il ritrattista ha sbagliato: “Nel suo tentativo di trasmettere un’assoluta precisione fotografica, l’artista è riuscito a rendere entrambe le figure completamente senza vita. Un buon ritrattista, che sia un fotografo o un pittore, vede nella vita del suo soggetto”.

Un simile errore sarebbe controproducente, secondo Wilson, all’immagine della monarchia. A suo avviso infatti, Kate e William rappresentano il nuovo corso della Corona ed in quanto tali dovrebbero essere rappresentati in modo moderno, in modo tale da far capire che la famiglia reale è al passo coi tempi. Il ritratto invece farebbe il contrario, dando un’immagine vetusta e tradizionalista degli eredi al trono.