Kate Middleton, rivelazione di suo fratello: tutta la famiglia reale è sconvolta

0
510

In occasione della giornata mondiale della salute mentale, sono emerse i racconti di James, il fratello di Kate Middleton.

Domani sarà la Giornata Mondiale della Salute Mentale ed il quotidiano ‘Hello’ ha rispolverato per l’occasione le parole di James Middleton, fratello della duchessa di Cambridge, nell’intervista concessa al ‘Telegraph’ nel 2019. Si tratta di una testimonianza coraggiosa in cui l’uomo si mette a nudo e parla di quei demoni interiori che l’hanno portato quasi al suicidio.

La spirale depressiva in cui era entrato era talmente grave che le sorelle Kate e Pippa hanno deciso di supportarlo attivamente, arrivando persino ad entrare in terapia insieme a lui. Proprio il supporto della famiglia in un primo momento è stato fondamentale per convincerlo ad entrare in terapia e affrontare quel dolore interiore che lo stava lentamente uccidendo. In seguito grazie alla terapia e alla vicinanza delle sorelle, James è riuscito a superare il periodo più buio della sua vita.

Leggi anche ->Loredana Lecciso, la foto mostra tutto: Al Bano è sconvolto

Kate Middleton in terapia per aiutare il fratello a superare la depressione

L’attenzione con cui Kate Middleton si è occupata del fratello anche in un momento in cui era sommersa di impegni e responsabilità la dice lunga sul suo animo gentile e sulla sua sensibilità. Parlando di quel gesto, James ha detto al Telegraph: “E’ stata una cosa enorme”, quindi ha spiegato in che modo hanno partecipato alla sua terapia:

“Non necessariamente allo stesso tempo, ma individualmente e qualche volta insieme. Era importante perché li aiutava a capire me e come funzionava la mia mente. L’unica cosa che potevano fare era venire ad alcune sessioni di terapia per iniziare a capire”.

La parte più toccante dell’intervista, però, riguarda il racconto del momento in cui gli è stata diagnosticata la depressione clinica: “Dieci giorni dopo la diagnosi sono scomparso senza dire a nessuno dove andavo. Ho caricato i cani in macchina e mi sono immerso nella natura…ho nuotato in un lago ghiacciato, ho fatto passeggiate sulle montagne innevate…Volevo…placare il caos che avevo nella mente”.

Leggi anche ->Amici, Luigi scoppia a piangere e confessa tutto: “Ho un problema”

La profonda confessione di James si è conclusa con l’ammissione che non è possibile per lui dimenticare quello che ha vissuto in quel periodo. L’ansia era divenuta totalizzante e non riusciva a provare nessun’altra emozione, quindi è andato via da solo ed ha cominciato ad urlare tutta la sua rabbia, prima di scoppiare in lacrime.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here