Loredana Lecciso, matrimonio a sorpresa con Al Bano: la rivelazione di Jasmine Carrisi

0
671

Jasmine Carrisi interviene a “gamba tesa” sulla relazione dei genitori e rivela che il suo più grande desiderio è vederli sposati.

Sono più di vent’anni ormai che sui giornali di cronaca rosa e sui media in generale si parla della possibilità che Al Bano sposi Loredana Lecciso. In questa lunga relazione ci sono stati degli alti e bassi, ma da un paio d’anni a questa parte il cantante e la soubrette hanno ritrovato la piena serenità e la totale complicità degli inizi. Adesso nessuno mette in dubbio che la loro relazione sia solida e dunque si è tornati a parlare di matrimonio.

Intervistati più volte proprio sulla possibilità che convolino a nozze, i due vip hanno dato la stessa risposta: ovvero che il matrimonio non è necessario e che la loro unione spirituale è talmente forte da farli sentire come se fossero marito e moglie. Al Bano ha inoltre aggiunto che ha già fatto l’esperienza del matrimonio e che ha sofferto talmente tanto quando questo si è incrinato ed è finito da non voler più provare quella sensazione.

Jasmine Carrisi spinge papà Al Bano verso le nozze con Loredana Lecciso

Ad impedire il matrimonio c’è probabilmente la concezione religiosa che hanno entrambi di quello che non è solo un contratto legale ma anche e soprattutto per loro un sacramento. Essendosi sposati entrambi, infatti, non potrebbero celebrare il matrimonio con un rito religioso e questo lo renderebbe ai loro occhi poco più che una formalità burocratica. Ciò che importa ad entrambi è che ci sia sintonia nella vita quotidiana e che l’amore sia tornato a fiorire come un tempo.

Di diverso avviso è Jasmine Carrisi, la figlia nata dalla loro lunga relazione. La ragazza negli ultimi anni è diventata famosa in tutta Italia sia per le partecipazioni ai programmi televisivi, sia per l’attività sui social che porta molti giornali di gossip ad occuparsi della sua vita. Intervistata dal settimanale ‘Nuovo‘, la giovane rapper ha svelato che le piacerebbe che si sposassero ed ha spiegato il perché: “Un passo del genere sarebbe la conferma della loro unione e un’occasione di felicità per la famiglia. Spero mi invitino al matrimonio”.

Non sorprende che Jasmine la pensi in questo modo. D’altronde i suoi genitori hanno vissuto negli anni passati degli alti e bassi nella loro relazione e per quanto le faccia piacere che adesso abbiano trovato un equilibrio, le piacerebbe che questa sintonia fosse sancita da un passo che ha un valore sicuramente simbolico oltre che legale.