Lorella Cuccarini spiazza tutti: rivelazione su Alessandra Celentano

0
268

Le polemiche tra Lorella Cuccarini e Alessandra Celentano ad Amici hanno fatto impennare lo share. Ma, come spesso accade, l’apparenza inganna…  

Dietro il successo di Amici, che anche quest’anno ha fatto il boom di ascolti, ci sono non solo Maria De Filippi e i talenti in erba, ma anche i professori, che nell’ultima edizione in particolare hanno avuto un ruolo di primo piano. Memorabili in questo senso i battibecchi tra Lorella Cuccarini e Alessandra Celentano: sono state soprattutto loro a far impennare lo share…

Il bilancio di Lorella Cuccarini ad Amici

In un’intervista al settimanale Tv Sorrisi e Canzoni in edicola oggi, Lorella Cuccarini ha rivelato un retroscena inedito sul suo rapporto con Alessandra Celentano: “Siamo più simili di quanto si possa immaginare e dietro le quinte ci vogliamo bene. Abbiamo in comune anni di sacrifici, lavoro alla sbarra, gavetta. Solo che Alessandra ha la visione accademica-classica della danza, io no. Abbiamo punti di vista diversi e siamo coerenti con noi stesse. Siamo due capoccione”.

Leggi anche –> Lorella Cuccarini, la rivelazione su Arisa spiazza tutti: “Ho scoperto una cosa” 

Lorella Cuccarini mette in chiaro che lei e Alessandra Celentano non saranno mai d’accordo sul guanto di sfida, perché lei pensa che non debba essere equo, la showgirl invece si. E a chi le chiede quale sia stata la cosa più difficile ad Amici, la Lorella Nazionale risponde: “Trovare un equilibrio tra la serietà e l’empatia nel saper stare accanto ai ragazzi. Volevo essere un punto di riferimento per loro, con il giusto rigore nel mettere a punto le esibizioni e la vicinanza fondamentale nei momenti di sconforto. Credo di esserci riuscita”.

Leggi anche –> Pierpaolo Pretelli, la confessione: “Non sono con Giulia Salemi perché…”

Quanto a un suo eventuale “bis” ad Amici il prossimo anno, la Cuccarini non si sbilancia: “Vediamo. Con Maria non ne abbiamo ancora parlato. Sicuramente posso dire che mi sono appassionata alle dinamiche del programma. Ma quello che sarà poi nessuno lo sa”.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here