Luca Argentero sconvolto, la moglie Cristina lo gela: il rifiuto e l’allontanamento

0
626

La modella e attrice Cristina Marino ha rivelato di recente un retroscena che riguarda la vita coniugale con Luca Argentero.

Luca Argentero e Cristina Marino si sono conosciuti sul set e tra loro è stato amore improvviso. I due attori si sono piaciuti subito e quando si sono conosciuti hanno capito che la loro sarebbe potuta diventare una storia seria. Così di fatto è stato, visto che si sono sposati e hanno avuto una splendida figlia a cui, presto, vogliono regalare un fratellino o una sorellina.

Attore del momento e sex symbol, Luca Argentero è attorniato da fan e da persone che lo idolatrano. Lui non si monta la testa, lavora duramente per ottenere risultati nel proprio lavoro, e non cede certo alle lusinghe e alle tante tentazioni. Cristina ha raccontato qualche tempo fa che ci sono delle fan molto audaci, le quali sono persino disposte ad ignorarla pur di fare delle avance al marito.

La cosa ovviamente la indispettisce, ma sa di poter contare su un uomo fedele ed innamorato. In una recente intervista Luca ha detto di non aver mai visto e conosciuto una donna bella come la moglie, ma ne ha anche tessuto le lodi caratteriali, spiegando di essere afascinato dalla sua forza, dal suo ingegno e dalla capacità di gestire molteplici impegni.

Cristina Marino ha rifiutato Luca Argentero: la rivelazione

In un simile rapporto c’è sicuramente complicità e si potrebbe pensare che i due coniugi condividano ogni decisione. Di recente, però, Cristina Marino ha rivelato di aver rifiutato che il marito entrasse a far parte della sua attività imprenditoriale. L’attrice è molto fiera del lavoro svolto sul blog di fitness ‘Befancyfit‘, un’idea che ha messo in piedi quasi per gioco e che oggi possiede un seguito inaspettato.

Proprio per questo Luca voleva darle una mano e sostenere il progetto con un investimento ma la moglie ha rifiutato: “Non c’è nulla che non sia deciso da me in Befancyfit. È la mia società, ci sono la mia faccia e il mio nome. Luca vorrebbe contribuire, investire, ma preferisco di no”.

Una decisione che è stata presa nell’interesse della coppia e non perché non le farebbe piacere condividere il progetto con il marito. Trattandosi di una sua creatura, infatti, Cristina vorrà sempre mantenere il controllo di ogni aspetto e sa che questo potrebbe creare delle tensioni: “Nelle vesti di imprenditrice posso essere fastidiosa, ho modi veloci che sembrano bruschi”. Meglio dunque separare le due cose, prima di creare delle problematiche interne sia sul lavoro che in casa.