Mara Venier, dopo la lite furibonda con Antonella Clerici arriva la svolta: l’ultimo gesto

0
783

Nemiche giurate ieri, amiche speciali oggi: tra Mara Venier e una sua famosissima collega di Casa Rai è tornato il sereno. Cliccare per credere. 

Sarà che andando avanti con gli anni certe spigolosità si smussano, le antiche ruggini si ammorbidiscono, le ferite si rimarginano: insomma, si diventa tutti un po’ più buoni, o almeno clementi. Vale anche per Mara Venier, la “zia” della televisione italiana, che in un post pubblicato nelle scorse ore su Instagram ha voluto rendere l’onore delle armi a un’ex acerrima nemica con la quale in passato c’erano state parecchie liti, mai smentite ma anzi confermate da entrambe in diverse interviste.

mara venier

Le parole di riconoscenza di Mara Venier

“Grazie Antonella …..grazie per tutto…è bello ritrovarsi e raccontarci la “vita”….❤️❤️❤️❤️❤️mi sono divertita il tuo programma è fortissimo ❤️” scrive Mara Venier in uno zuccherosissimo post, con una foto di lei e Antonella Clerici che si abbracciano felici e soddisfatte e l’immancabile coda di tag e hashtag: “@antoclerici @sempremezzogiornorai #amichespeciali“.

Per chi se lo fosse perso, Mara Venier è stata accolta ieri da Antonella Clerici nello studio di È sempre mezzogiorno, in quella che la sua ultima settimana di messa in onda per questa stagione televisiva. Antonellina ha accolto la conduttrice veneziana, giunta a Milano appositamente per fare un regalo alla stimata collega (ma ex nemica), con allegria ed entusiasmo ampiamente ricambiati dalla conduttrice di Domenica In, con sorrisi, baci e abbracci a profusione.

La padrona di casa ha dunque presentato lo studio all’ospite speciale, che riferendosi al programma ha detto: “Io l’ho visto nascere…”. Dopo di che la Clerici ha fatto indossare alla Venier un grembiule personalizzato, preparato per lei, con tanto di scritta “Zia Mara” e l’ha piazzata dietro i fornelli, affidandole il compito di aiutare la chef Antonella Ricci nella preparazione del suo piatto. Poi, una volta terminata la ricetta, Mara Venier si è accomodata sullo sgabello, ma poco dopo è tornata a cucinare con Giampiero Fava, con il quale non sono mancate battute e scambi ironici.

Mara Venier è rimasta in studio fino al termine della puntata, accompagnando la collega nel tavolo finale dove ha salutato i telespettatori mangiandosi, da ottima buongustaia qual è, una gustosa fetta di salame con l’immancabile pane. “Sei l’ospite ideale” ha chiosato la timoniera di È sempre mezzogiorno. “Chi mangia l’insalatina non si gode la vita” è la massima di cui le due conduttrici si sono fatte portavoce in questa occasione. Sul grasso del prosciutto, poi, Zia Mara è ancor più categorica: “Vuol dire che non ama il s***o”.

Sono lontani dunque i tempi delle litigate “che facevano tremare i muri” giusto per usare i termini utilizzati proprio dalla Clerici in merito agli scontri feroci con la Venier durante gli anni di co-conduzione di Domenica In.