Mara Venier, grandi novità a Domenica In: annuncio spiazza tutti

0
687

La conduttrice di Domenica In, Mara Venier, ha annunciato alcune delle novità a cui potremo assistere a partire dal 19 settembre.

In questi giorni Mara Venier si sta godendo le vacanze estive insieme al marito a Forte dei Marmi, ma pensa anche a definire quali saranno i contenuti della prossima stagione di Domenica In. Il prossimo 19 settembre, infatti, comincerà la sua 13a e ultima stagione di conduzione del programma domenicale. Mara ha già ribadito che quella di quest’anno sarà la sua ultima da conduttrice di Domenica In ed è proprio per questo che ha intenzione di regalare qualcosa di diverso al suo pubblico.

Nessuno stravolgimento alla formula di questi anni, visto che è collaudata e piace al pubblico tanto da averle permesso in questi anni di stracciare la concorrenza. Tuttavia Mara ha in mente alcune novità che potrebbero essere gradite al pubblico e quindi portare ulteriori ascolti a Rai Uno. Un anticipazione l’aveva data durante la presentazione dei palinsesti Stefano Coletta, direttore di Rai Uno, annunciando che all’interno di ogni puntata parteciperanno persone comuni.

Leggi anche ->Sara Scaperrotta rompe il silenzio: “Ecco la verità su Zaniolo”

Mara Venier annuncia le novità della prossima stagione di Domenica In

Ospite del programma ‘Gli incontri del principe’, come prima cosa Zia Mara ha spiegato meglio in cosa consisterà la presenza di persone comuni durante la puntata: “Ci saranno dei cambiamenti in un format comunque collaudato e di grande qualità. Ho chiesto a don Antonio Mazzi di tornare, ci saranno storie di gente comune, con un vissuto particolare”.

A questo si aggiungerà una parte dedicata ai giovani talenti musicali e artistici in generale: “Vorrei dare la possibilità ai giovani artisti di avere una bella ribalta sulla quale presentarsi e mettersi alla prova. Ogni domenica ci saranno quattro giovani talenti di grande livello”. Una parte dunque in cui Domenica In possa diventare una sorta di mini talent per fare emergere giovani talenti.

Leggi anche ->Carlo Conti, l’annuncio improvviso svela tutto: pubblico incredulo

Ci sarà anche spazio per una conferma che Mara avrebbe preferito evitare, la rubrica sul Covid: “La parte iniziale non volevo che riguardasse il Covid, come è stato in queste due ultime edizioni, ma non possiamo ignorare questo tema, anche se spero che lo spazio sia ridotto perché vorrebbe dire che la pandemia non fa più paura”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here