Marco Liorni, il retroscena inedito: “Quando mi cacciarono dalla Rai”

2
924

Marco Liorni, uno dei conduttori televisivi più amati dal pubblico, svela un segreto sul suo passato: ecco le sue parole. 

Con la sua faccia da bravo ragazzo, l’aspetto sempre impeccabilmente ordinato e quel modo di fare mite e garbato, Marco Liorni sembra la disciplina fatta persona. In realtà, nella vita (privata) di tutti i giorni è tutt’altro tipo: ama andare in giro in t-shirt e scarpe da ginnastica, senza badare troppo alla perfezione dai capelli in giù, e concedersi ogni tanto qualche strappo alla regola. Soprattutto, come lui stesso ha raccontato a Tv Sorrisi e Canzoni, il conduttore di Italia sì! in passato non si è fatto mancare eccessi e trasgressioni, come la bocciatura a scuola e le lezioni saltate per andare a sbirciare negli studi radiotelevisivi.

L’intima confessione di Marco Liorni

“Una volta sono riuscito a intrufolarmi in uno studio esterno della Rai in via Teulada” ha confessato Marco Liorni, spiegando di aver fatto molte domande a un operatore, che poi l’ha però scoperto. E “mi cacciò subito fuori”. Quanto all’anno perso a scuola, Liorni ha dichiarato di essersi ripreso subito dalla “sbandata” conseguendo in seguito la maturità a pieni voti.

Leggi anche –> Eleonora Daniele, finisce tutto così: l’annuncio che lascia senza parole

Nella vita privata Marco Liorni è papà di tre figli, Niccolò, Emma e Viola, e a questo riguardo ha ammesso: “Mi chiedo spesso se sto facendo bene il genitore. Cerco di essere empatico e di trasmettere con l’esempio quello che vorrei imparassero”. “Vorrei che mettessero al primo posto sempre la libertà -ha aggiunto -. Il sentirsi liberi non vuol dire fare tutto quel che si vuole, ma sentirsi liberi anche facendo qualcosa che si deve fare”.

Leggi anche –> Simona Ventura in imbarazzo, le domande “scomode” del suo fidanzato

Intanto il conduttore romano si prepara per riaprire il sipario di Reazione a Catena il prossimo 7 giugno (oltre a far compagnia il sabato pomeriggio ai telespettatori di Rai1 con Italia sì). Il game show estivo della prima rete è alla sua terza edizione, e c’è da scommettere che anche stavolta sarà un successo.

 

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here