Marco Liorni, la grande novità in arrivo: come cambia Reazione a catena

0
325

La nuova edizione di Reazione a catena, uno dei programmi più amati dal pubblico italiano, sarà diversa da tutte le altre. Eccone un assaggio. 

Mancano ormai pochi giorni al ritorno sul piccolo schermo di Reazione a catena, il fortunato quiz condotto da Marco Liorni. E quest’anno, per la gioia dei telespettatori, non mancheranno molte gradite novità. Vediamola da vicino.

marco liorni

La calda estate di Marco Liorni

Dal prossimo lunedì 6 giugno tornerà in onda uno dei programmi più amati e seguiti dal pubblico italiano: Reazione a catena condotto dal bravissimo Marco Liorni. Il quiz show di Rai 1 sulle parole e sui giochi di parole va in onda da ormai tantissime edizioni, sempre riscuotendo un grande successo di critica e di pubblico, soprattutto da quando al timone c’è Liorni, uno dei volti di punta della rete pubblica. Per l’edizione di quest’anno, che si concluderà il 30 ottobre, c’è una grande novità, come ha svelato lo stesso timoniere al settimanale Nuovo Tv: “Il ritorno in studio del pubblico dopo due estati in cui ci siamo sentiti soli”. Un lento ma quanto mai gradito ritorno alla normalità.

E se Reazione a catena è il quiz più visto dell’estate, con picchi di share quasi da record, Italia Sì, che so sta avviando alla chiusura, non è da meno: è diventato un competitor degno a tutti gli effetti. E dire che era partito anni fa con ascolti tiepidi… La Rai, alla luce del successo del quiz estivo, ha deciso di prolungarlo e di questo Marco Liorni è più che soddisfatto: “Sono davvero fiero di questo riconoscimento”, ha detto. Sarà dunque un’estate davvero intensa per lui (senza dimenticare che dal 17 settembre lo stesso conduttore sarà impegnato i fine settimana con Italia Sì).

Ma non sarà un’estate di solo lavoro per Marco Liorni. Nei fine settimana, quando non sarà impegnato con le registrazioni di Reazione a catena, il conduttore e sua moglie si godranno la città di Napoli come due fidanzatini, dato che ora le loro figlie sono ormai grandi. L’affiatatissima coppia potrà trascorrere un po’ di tempo insieme all’ombra dei monumenti (naturali e non) della bella città, all’insegna di un amore che dura ormai da tantissimi anni.