Massimiliano Ossini, scandalo in diretta a Unomattina: è gravissimo, pubblico sconvolto

0
976

Stupore e indignazione nello studio di Unomattina Estate: i conduttori Massimiliano Ossini e Maria Soave oggi hanno raccontato un fatto a dir poco singolare.  

Di richieste e annunci al limite dell’inverosimile è pieno il mondo, e soprattutto la Rete. Ma stavolta si è passato il segno, soprattutto considerando che la fonte è – o dovrebbe essere – al di sopra di ogni sospetto. Se ne è parlato oggi a Unomattina Estate.

soave ossini

L’assurdo annuncio nel mirino di Unomattina Estate 

“Cercasi ragazze con disturbi alimentari”: sì, avete letto bene. Questo l’annuncio choc circolato nei giorno scorsi sul web e che ha giustamente creato grande scalpore. A che pro cercare ragazze con un rapporto malato col cibo? Per una proposta di lavoro. A parlarne, stupiti e indignati, oggi sono stati Massimiliano Ossini e Maria Soave sul primo canale Rai, nell’ultima puntata settimanale del programma estivo del mattino, con diversi ospiti.

L’annuncio, diventato virale in poche ore, poi fortunatamente è stato rimosso. Resta da capire il perché e il percome di un’iniziativa tanto assurda e illogica. Sottolineando la gravità e l’enormità del fatto, Massimiliano Ossini ha osservato che “poteva essere interpretato come istigazione ai disturbi dell’alimentazione, perciò ha sollevato tante polemiche”.

“Purtroppo sono in netto aumento i problemi legati ai disturbi alimentari” ha aggiunto il conduttore dell’edizione estiva di Unomattina, riproponendo l’articolo di Fanpage che ha denunciato l’accaduto: “Cercasi ragazze con disturbi alimentari per programma tv, casting choc per giovani anoressiche”. I numeri fanno davvero impressione: sono oltre 3 milioni le persone affette da disturbi alimentari in Italia, dove ogni anno si contano circa 4mila vittime

“Questo fenomeno va trattato come una vera e propria emergenza. Migliaia di persone ogni anno purtroppo non riescono a vincere la loro battaglia”, ha commentato Maria Soave, rimarcando che “ci sono intere famiglie sconvolte da questa pandemia nella pandemia”. La giornalista del TG1 ha inoltre fatto presente che “la pandemia di Covid ha causato un aumento del 40% dei giovani con disturbi alimentari, dobbiamo dirlo”.

Sul tema ha poi preso la parola la dottoressa Elisabetta Scala, vicepresidente del Moige, che ha bollato come “agghiacciante” l’annuncio sul casting comparso in rete nei giorni scorsi. “Quello dei disturbi alimentari è un problema enorme non solo per le ragazze ma anche per i ragazzi”, ha chiarito l’esperta, denunciando che episodi del genere possono essere pericolosissimo per gli adolescenti affetti da problemi legati all’alimentazione o più suscettibili di incorrervi. La speranza è che serva da lezione.