Meghan Markle, colpo di scena: il gesto nei confronti di Carlo lascia Harry senza parole

0
123

Secondo una fonte (ovviamente) anonima, Meghan Markle avrebbe chiesto un incontro al neo incoronato Re Carlo d’Inghilterra a mezzo lettera. Ecco tutti i dettagli.  

Nei giorni concitati e commossi dell’ultimo saluto alla Regina Elisabetta II d’Inghilterra nessuno avrebbe voluto trovarsi nei panni di Harry e Meghan Markle. I due ormai paiono come un pesce fuori d’acqua nel mondo dorato della royal family. E il loro imbarazzo, al netto di foto concilianti e lacrime di circostanza, è stato palpabile prima, durante e dopo i funerali di Sua Maestà. Di qui la decisione dell’ex attrice americana di prendere carta e penna e scrivere al neo incoronato suocero…

meghan markle

La mossa a sorpresa di Meghan Markle

Meghan Markle, che il mondo intero ha visto ieri commossa e addolorata al funerale della Regina con suo marito Harry, avrebbe chiesto – il condizionale è d’obbligo – un incontro privato con Re Carlo , per chiarire la frattura tra i Sussex e la Royal family e, magari, provare a rincollare almeno in parte i cocci. La notizia è stata lanciata su YouTube da una fonte anonima e ovviamente ha già fatto il giro del mondo. Buon per l’autore del post sui social, tale Neil Sean, giornalista di spettacolo, che ha fatto il boom di visualizzazioni e ora si aspetta interviste, ospitate, inviti a non finire.

C’è da dire che non è la prima volta che notizie sensazionali (ma tutte da verificare) sulla duchessa ribelle sono rimbalzate sui social sulla spinta di fonti anonime. Del resto, è successo alla stessa Regina: qualche mese fa qualcuno lanciò un’indiscrezione secondo cui la 96enne era andata a cavallo nella tenuta di Windsor.

Ma torniamo a Meghan. Per chiedere l’incontro a tu per tu col Re, l’esuberante morettina avrebbe preso carta e penna e scritto una lettera formale. Obiettivo; sancire una tregua o una parvenza di riconciliazione, per non alienarsi le simpatie dell’opinione pubblica ora che tutti solidarizzano con la famiglia reale, stringendosi attorno ai Windsor nel cordoglio per la scomparsa della regina. Il problema è di non poco conto: come si può continuare a mettere in discussione o criticare apertamente i Windsor a suon di podcast, libri e altro, senza urtare la sensibilità di tutti coloro – e sono tantissimi – che adesso piangono la regina? A Carlo l’ardua risposta…