Meghan Markle, la decisione della Regina sconvolge tutti: annuncio appena arrivato

0
290

La Regina Elisabetta d’Inghilterra avrebbe deciso di condurre delle indagini private su una torbida vicenda che vede coinvolta la moglie del principe Harry, Meghan Markle. Ecco il retroscena. 

La notizia ha del clamoroso, ma tant’è: Meghan Markle sarebbe oggetto di accuse di bullismo e maltrattamento ai danni di alcuni suoi ex collaboratori. E la Regina Elisabetta II, trovatasi a gestire questa ennesima patata bollente, ha preso una decisione senza precedenti.

meghan

L’altra faccia di Meghan Markle

Da tempo gira voce che Meghan Markle abbia un caratteraccio, e ora ne arriva in qualche modo la (presunta) conferma: alcuni ex membri dello staff dei Duchi di Sussex l’accusano di bullismo. La notizia ovviamente non ha fatto piacere ai diretti interessati, e soprattutto alla Regina Elisabetta. La quale avrebbe deciso di gestire la spinosa faccenda a modo suo, incaricando privatamente uno studio legale affinché conduca un’apposita inchiesta. La speranza è che si alimentino ulteriori “drammi intorno al Principe Harry e a Meghan Markle”. A rivelare l’indiscrezione è un esperto reale.

Ma facciamo un passo indietro. Tutto ha avuto inizio poco più di un anno fa, quando sono emerse le prime dichiarazioni di un ex collaboratore disperato. Il tizio si è lamentato del “periodo tossico” che ha vissuto prima del trasferimento in California dei Duchi di Sussex nel 2020. Anche altri assistenti reali hanno raccontato di essersi sentiti “umiliati”, “terrorizzati”, di aver “tremato” dalla paura e di aver pianto lacrime amare: tutta colpa di Meghan, accusata di aver inflitto “crudeltà emotive” al suo staff, assieme ad Harry. Qualcuno avrebbe addirittura definito i Sussex “bulli oltraggiosi”.

Va da sé che gli avvocati di Meghan e Harry hanno negato con fermezza ognuna di quelle gravi accuse. Ma intanto Buckingham Palace ha “rivisto” le sue politiche sulle risorse umane a seguito dell’indagine, anche se il rapporto finale resta top secret, fanno sapere dall’entourage di Sua Maestà. Obiettivo: non gettare altra benzina sul fuoco nel rapporto con i nipoti. Di sicuro la decisione di Elisabetta è volta a proteggere la Famiglia Reale e la Duchessa di Sussex da ulteriori scandali, come osserva l’esperto reale Richard Fitzwilliams. E un’altra fonte conferma: “La Famiglia Reale sembra essere terrorizzata dall’idea di turbare o provocare Harry e Meghan”.

Di qui il malizioso – ma tutt’altro che infondato – sospetto: perché tenere segreta l’indagine, se non per nascondere che proprio sotto il naso della Regina un personaggio come Meghan ha tenuto comportamenti censurabili con il suo staff?