Meghan Markle, il triste annuncio: Harry è distrutto per come è andata a finire

0
643

Il Principe Harry e la moglie Meghan Markle sono andati via da Londra furenti per il trattamento riservato loro dalla famiglia reale.

Sembrava che il ritorno in Inghilterra dei Sussex potesse segnare l’inizio di una pace duratura tra i duchi ed il resto della Famiglia Reale, ma così non è stato. Il Principe Harry e Meghan Markle hanno infatti partecipato solo ad un evento pubblico, la messa in onore della Regina e hanno lasciato Londra prima che finissero le celebrazioni in onore della sovrana. Secondo la biografa reale Angela Levin, la partenza sarebbe stata anticipata perché la coppia si sarebbe sentita snobbata dal resto della famiglia reale.

Harry e Meghan fuga da LondraIl primo smacco nei loro confronti sarebbe avvenuto proprio durante la messa. I Sussex sono stati posizionati in seconda fila e dalla parte opposta a quella in cui si trovavano William e Kate. Più che la seconda fila, è stata proprio la distanza dai Cambridge a farli innervosire. Secondo i presenti Meghan era molto arrabbiata in chiesa e Harry l’ha dovuta tenere sempre per mano per farla calmare.

Proprio il nervoso generato da quella mancanza di considerazione avrebbe portato i Sussex a saltare il banchetto in onore della Regina presso la Guildhall di Londra. A tal proposito la Levin ha commentato: “Harry e Meghan credevano che al loro rientro sarebbero stati accolti a braccia aperte, ma la verità è che la famiglia reale è andata avanti senza di loro”.

Harry e Meghan scappano da Londra prima della fine del giubileo: emarginati dalla Royal Family

Il fatto che i Sussex abbiano tenuto un basso profilo durante la loro presenza a Londra è stata una scelta dei duchi, ma anche una precisa richiesta della famiglia reale. D’altronde sono tornati durante il giubileo della Regina e dunque le attenzioni dovevano rimanere tutte per Elisabetta II. In ogni caso quella è stata l’occasione per presentare ufficialmente la figlia secondogenita alla sovrana e al resto della famiglia di Harry. Si vocifera anche che nel silenzio generale Harry e Meghan siano riusciti ad ottenere il battesimo alla Saint George Chapel di Windsor.

Il ricevimento tenuto dai Sussex a Frogmore Cottage per il compleanno della piccola è stato però anche il luogo del secondo smacco nei loro confronti. Pare che Harry e Meghan avessero invitato alla festa anche William e Kate per porgere loro un ramoscello d’ulivo, ma che questi abbiano deciso di non partecipare perché non intenzionati a ricucire lo strappo. William sarebbe ancora infuriato con il fratello per l’intervista che questo ha concesso a Oprah e nella quale ha gettato fango sulla Famiglia Reale.

L’assenza dei Cambridge avrebbe chiarito ancora una volta di più che lo spacco creato dai Sussex è ancora aperto e che ci vorrà del tempo prima che venga risanato del tutto. Anche per questa ragione i duchi hanno lasciato l’Inghilterra prima del solenne Jubilee Pageant, al termine del quale Elisabetta II ha fatto la propria apparizione sul balcone di Buckingham Palace.